[Ti Segnalo un libro]: PIEVE CIPOLLA di Gianpiero Pisso




Titolo: PIEVE CIPOLLA
Autore: Gianpiero Pisso
Data di pubblicazione: 19 febbraio 2017
Editore: Le Mezzelane
Pagine: 217
Acquistalo QUI

Pieve Cipolla è un tipico paesino della Val Seriana, uno di quei piccoli paesi in cui la vita è un po’ rude, ma idilliaca, scandita dai tempi della natura e in cui non succede mai nulla. Gli anziani trascorrono il loro tempo giocando a carte, a bocce, bevendo qualche bicchiere di vino rosso in compagnia e raccontandosi le storie di tutti i giorni, perfino quelle che parlano di mostri orribili, creature terrificanti che giurano di aver visto tra i boschi e i pascoli della valle. I giovani invece attendono il momento propizio per lasciare il luogo natio, alla ricerca di fortuna e di opportunità concrete per le loro carriere e tutto ruota intorno alle autorità riconosciute: l’autorità religiosa, rappresentata dal parroco; quella sociale e politica, impersonata dal primo cittadino e quella legale, vale a dire dal maresciallo dei Carabinieri. Ma siamo davvero sicuri che la vita a Pieve Cipolla sia poi così noiosa? Leggendo questo libro non si direbbe proprio...





CONOSCIAMO L'AUTORE...

Gianpiero Pisso

Nato in provincia di Varese, sul Lago Maggiore, dove attualmente risiede con la sua famiglia, l’autore è laureato in ingegneria aeronautica e ha, per molti anni, lavorato come dirigente industriale in grosse società italiane e multinazionali straniere.
Ama viaggiare e dedicarsi alle sue tre principali passioni: scrivere, leggere e dipingere ad acquarello.
La sua narrativa, sempre attuale e talvolta ironica, rifugge dagli eccessi e vuole proporsi come una lettura spensierata, disinvolta e scacciapensieri.
Vincitore del premio nazionale “Le Porte del Tempo” 2012, categoria Saggistica, con l’opera: La profezia del Cristo Pagano, edita da Eremon Edizioni. Ha pubblicato anche con Kindle l’e-book Rudiobus, il cavallo d’oro e con Eretica Edizioni, nel 2016, il suo romanzo mistery: La Tela del Maligno.
Con Pieve Cipolla l’Autore si è classificato al secondo posto al Premio Nazionale, editi e inediti, Parole di Terra 2016/17.

[Recensione #39]: DIVERGENT di Veronica Roth -no spoiler-


Novità in libreria: DISCONNECT 1 di Ilaria Soragni




Titolo: DISCONNECT 1
Autore: Ilaria Soragni
Data di pubblicazione:  
-Ebook 23 febbraio 2017
-Cartaceo disponibile dal 02 marzo 2017
Editore: Leggereditore
Pagine: 320
Acquistalo QUI

Hayley frequenta il secondo anno dell’high school a Baltimora, è una ragazza chiusa e non si è mai ambientata del tutto. Luke ha diciotto anni; alto, biondo e sprezzante, si abbatte come un fulmine su ciò che lo attira. Quando per caso nota Hayley ne rimane affascinato, tanto da decidere di conquistarla: la vita è una gara e lei sarà il suo premio. È Luke a guidare il gioco, seguendo Hayley e facendole credere che si tratti ogni volta di incontri casuali, fino a quando non raggiunge il suo obiettivo. Hayley è irrimediabilmente attratta, anche se qualcosa le dice che sarebbe meglio stare lontano da quel ragazzo. Ma il piacere della trasgressione è forte, fare la cosa sbagliata la fa sentire viva. Non sa ancora, però, che è solo l’inizio. Luke si nutre di adrenalina, di emozioni forti, e vuole Hayley al suo fianco in una sfida pericolosa, una gara di moto illegale di cui è nota solo un’enigmatica regola: tutti vincono e uno solo perde, tutti perdono e uno solo vince. Fin dove si spingerà il loro legame? Saranno disposti a metterlo a rischio ora che, giorno dopo giorno, sta diventando sempre più forte?


L'AUTRICE...
Il suo nick su Wattpad è inashtonsarms, ma nella vita reale lei è Ilaria Soragni, diciassettenne della provincia di Asti che sogna di diventare, un giorno, una psicologa forense. Per il momento si accontenta di scavare nella psiche dei suoi personaggi, attività che le riesce molto bene. Grazie alla scrittura, Ilaria ha l’impressione di mettere ordine nei suoi pensieri, ed è per questo che a quindici anni ha iniziato a scrivere su Wattpad. Scoprire che altre ragazze si appassionavano alle sue storie l’ha riempita di gioia, ma di certo non si aspettava di raggiungere milioni di clic!



LEGGI il suo libro d'esordio, "MESS" 
Clicca QUI per leggere la mia recensione  
Clicca QUI per acquistarlo

Novità in libreria: MORE THAN THIS di Jay McLean




Titolo: MORE THAN THIS
Autore: Jay McLean
Data di pubblicazione: 23 febbraio 2017
Editore: Fabbri Editori
Pagine: 320
Acquistalo QUI

Mikayla ha diciott’anni e tutto ciò che alla sua età si possa desiderare: un fidanzato bello e attraente, dei genitori meravigliosi e un’amica del cuore. Ma quello che sarebbe dovuto essere un evento da sogno, il ballo del liceo, si trasforma per lei in un incubo: un tradimento e una tragedia che si abbatte sulla sua famiglia cancellano tutto ciò che ama, costringendola a diventare adulta all’improvviso. Ogni certezza le si è sgretolata tra le mani, non ha più punti di riferimento, nessuno su cui contare… Tranne Jake, appena incontrato, ma che con quei suoi occhi azzurro cielo sembra conoscerla da sempre. Il ragazzo si prende cura di lei giorno dopo giorno, tentando di rimettere insieme i pezzi del suo cuore infranto. Rispettando i suoi cupi silenzi e il suo dolore sconfinato. Amandola senza riserve. Ma Mikayla, che lo ricambia dal primo istante, cerca in ogni modo di mantenere le distanze per paura di soffrire ancora. Troverà la forza di cancellare definitivamente i fantasmi del passato e andare incontro al futuro? Dovrà riuscirci, se vuole ricominciare a vivere… e ad amare.



Serie “More Than”:
1- More than this (Mikayla & Jake)
2- More than her (Amanda & Logan)
3- More than him (Amanda & Logan)
4- More than forever (Lucy & Cameron)
5- More than enough (Dylan)

Tutto ciò che conta può scomparire in un istante
Ma per non rimanere soli si può solo iniziare ad amare

5 COSE CHE...: 5 luoghi in cui mi piacerebbe leggere

[Ti segnalo un libro]: Shinigami&Cupcake di Francesca Angelinelli




Titolo: SHINIGAMI & Cupcake
Autore: Francesca Angelinelli
Data di pubblicazione: 30 gennaio 2017
Editore: Genesis Publishing
Pagine: 435
Acquistalo QUI

Minami è una giovane e promettente pasticcera, che sceglie di trasferirsi a Tokyo per crescere professionalmente. Ma la vita nella Capitale si rivela fin da subito più avventurosa di ogni sua aspettativa. Le giornate di Minami non saranno scandite solo dalla preparazione di deliziosi cupcake al cioccolato, ma anche dalla caccia al demone che perpetrando riti occulti sacrifica giovani donne che come lei hanno il potere di interagire con i defunti. Affianco a Minami, per riportare l’equilibrio nel mondo degli spiriti, vi sarà uno shinigami ribelle e innamorato, totalmente incurante delle regole poste dal signore dell’aldilà.
Tra avventure al limite dell’impossibile, sentimenti improvvisi, sacrifici crudeli e nuove amicizie, Minami scoprirà che nulla accade per caso e che l’Amore è l’unica forza in grado di sconfiggere il Male.



“Un paranormal romance coinvolgente e originale. Shinigami&Cupcake è un romanzo del tutto nuovo nel panorama editoriale italiano, caratterizzato dall’ambientazione nipponica, in cui potrete leggere tra le righe una storia in pieno stile anime e manga. L’Autrice riesce – con una scrittura ricca di suspense, ma comunque scorrevole – a creare un background arricchito da tradizioni orientali antiche e moderne, che fa da sfondo a un intreccio fantasy e a una storia d’amore travolgente.
Consigliato agli amanti del genere paranormal romance, new adult e fantasy; ma anche agli appassionati della cultura e della tradizione giapponese, nonché del mondo degli otaku.”




CONOSCIAMO L'AUTRICE...

FRANCESCA ANGELINELLI vive nella provincia di Varese con suo marito e due cani. Sin dall’infanzia ama leggere e inventare storie fantastiche. Durante gli anni dell’università si avvicina alla scrittura in modo più professionale, seguendo corsi di scrittura creativa, e dal 2007 inizia la sua avventura nel mondo dell’editoria. Da sempre appassionata di estremo oriente e di Giappone in particolare, ama i manga e gli anime, i film wuxia e la letteratura classica giapponese. Si avvicina al fantasy fin da giovanissima con i romanzi di Marion Zimmer Bradley e, quando approccia il suo primo romanzo, decide di coniugare la passione per l’oriente e quella per la narrativa fantastica iniziando un percorso che la porterà ad esplorare diversi aspetti della mitologia e del folklore orientale. Shinigami&Cupcake è la seconda pubblicazione con la Genesis Publishing, dopo il racconto lungo Memorie di Antichi Eventi (2016).

W...W...W... WEDNESDAY!!! 08 febbraio 2017


Ed eccoci arrivati all'appuntamento libresco del Mercoledì :)
Come procedono le vostre letture ? State rispettando la TBR che avevate in programma?

beh...tiriamo le somme  e vediamo un pò....

[Recensione #38]: STARLIGHT di Cristina Chiperi




Titolo: STARLIGHT
Autore: Cristina Chiperi
Data di pubblicazione: 6 febbraio 2017
Editore: Garzanti
Pagine: 300
Acquistalo QUI

«Quando la notte indossa le stelle, pensa a me. »

I corridoi dell’università sembrano infiniti, soprattutto per una matricola come Daisy. Tutto è nuovo ed entusiasmante per lei. Non riesce a immaginare un periodo più sereno della sua vita, fino a quando in quegli stessi corridoi incontra due occhi che avrebbe preferito non rivedere. Appartengono a Ethan, il suo migliore amico quando aveva dodici anni. Dietro quel ciuffo ribelle, Daisy riconosce il ragazzino timido e misterioso che l’aveva conquistata con le sue storie sul cielo e le costellazioni, soprattutto quelle stelle binarie che viste dall’occhio umano sembrano una sola, ma in realtà sono due e sono inseparabili. Ruotano sempre insieme nonostante tutto, qualunque cosa succeda. Così erano lei e Ethan. Poi tutto è cambiato. Perché lui ha tradito la sua fiducia e Daisy non crede che possa più esistere un legame così forte. Non crede più nella magia delle stelle. Lei crede nel fascino delle parole e dei ragionamenti. Non potrebbero essere più diversi di così, lei persa tra gli insegnamenti dei suoi amati filosofi e lui nelle formule astronomiche. Parlano due lingue differenti ormai. Eppure rincontrarlo dopo tanto tempo le fa provare emozioni forti e contrastanti. Daisy deve scegliere tra perdonare e ricordare. Il primo istinto è quello di fuggire. Perché la luce delle stelle a volte può abbagliare. Ma stelle binarie si nasce, e non si può fare nulla per cambiare il destino. C’è sempre una forza che ti riporta indietro. Il tuo posto è lì, per sempre.




RECENSIONE

Ed ecco che torna la regina italiana di Wattpad con un'altra storia, diversa dalle precedenti, ma che promette lo stesso successo.
Un nuovo lavoro che ci fa capire quanto questa giovane autrice stia maturando nella scrittura, quanto ci tenga a soddisfare i suoi lettori e ad immergersi a testa alta nel mondo degli autori.

Con Daisy ed Ethan, protagonisti di Starlight, percorriamo delle tappe fondamentali che ci fanno inevitabilmente riflettere sulla parola "amicizia", su come degli stupidi errori possano spezzarla e soprattutto sulla teoria che , a volte, due persone sono destinate a stare insieme qualsiasi cosa succeda nel loro cammino.
Ed è una teoria a cui ho sempre creduto,
al filo del destino che quando vuole due persone insieme, farà di tutto per farle incontrare e, parlando di destino, in questa storia troviamo alcune teorie astronomiche che, prendendo come esempio le stelle, ci spiegano in maniera più approfondita e dettagliata questa teoria


La cosa che ho apprezzato veramente tanto e che mi ha fatto amare questa storia, è sicuramente l'intrecciarsi dei mondi della filosofia e dell'astronomia,
materie che da sempre mi hanno affascinata ,che trovo assolutamente in sintonia in questa storia e che fanno indubbiamente acquistare notevoli punti in più a questa giovane autrice che ha voluto approfondirne vari punti per scrivere un romanzo facendo così incuriosirne anche i lettori.

Molto piacevoli ed originali  le frasi dei vari filosofi ad inizio capitolo che accompagnano il corpo del testo delle pagine che seguono.

Ho detto più volte che lo stile di scrittura di Cristina Chiperi mi piace molto e ....
Perché  mi piace così tanto?
Beh, tra i tanti svariati motivi più o meno importanti, quello sicuramente fondamentale è il fatto che, visto al pubblico a cui sono mirati, i suoi romanzi NON contengono messaggi sbagliati, NON contengono linguaggi inadatti e NON contengono scene e/o descrizioni inappropriate. 
E, se prendiamo tutti gli Young Adult usciti negli ultimi anni, la maggior parte contengono tutti questi "ingredienti" che dal mio punto di vista sono assolutamente negativi e talvolta gravi.

Ritornando a Starlight, ho trovato la storia molto piacevole e scorrevole, con un piccolo colpo di scena finale che sinceramente non mi aspettavo.
Forse il finale è stato"troncato"un pò troppo velocemente e questa è l'unica nota negativa che ho trovato.

So benissimo che non appartengo alla fascia di età a cui sono prevalentemente indirizzati questi young adult, ma mi sento di consigliare questo carinissimo romanzo a tutti, anche alle più grandicelle come me.
E' una storia che si legge tutta ad un fiato e che Vi terrà piacevolmente compagnia per qualche ora.
Le storie di Cristina a me piacciono molto e aspetto senza dubbi il seguito di questo suo ultimo lavoro.


VOTO:
(4/5)

Conosciamo l'autrice...

❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤

[Recensione #37]: 9 NOVEMBRE di Colleen Hoover




Titolo: 9 NOVEMBRE
Autore: Colleen Hoover
Data di pubblicazione: 20 ottobre 2016
Editore: Leggereditore
Pagine: 308
Acquistalo QUI

È il 9 novembre quando, durante un pranzo con il padre, Fallon incontra Ben per la prima volta. È un giorno speciale per lei, non solo perché sta per trasferirsi da Los Angeles a New York, ma anche perché ricorre l'anniversario dell'evento che ha segnato per sempre la sua vita, il terribile incendio che le ha lasciato cicatrici su gran parte del corpo, impedendole di continuare la sua carriera da attrice. Contro ogni previsione, la conoscenza tra i due si trasforma subito in qualcosa di più, ma Fallon sta per partire e sembra esserci tempo solo per il rimpianto. Come per strappare al destino quell'inevitabile separazione, Ben le promette allora che scriverà un romanzo su di loro, proponendole di ritrovarsi il 9 novembre di ogni anno, fino a che non ne compiranno ventitré. È così che ogni 9 novembre i due protagonisti aggiungono un nuovo capitolo alla loro storia, finché qualcosa non arriva a sconvolgere le loro promesse e a mettere alla prova i loro sentimenti, tra i dubbi di Fallon e le mezze verità di Ben.


RECENSIONE

Trovare le parole, dopo aver letto un libro della Hoover, non è mai facile, soprattutto perché non sempre esistono parole adeguate a spiegare le sensazioni che una storia ti lascia.

Quando apri per la prima volta questo romanzo, la sequenza iniziale ti sembra quasi banale tanto che mentre scorrevo la prima parte della storia pensavo che forse per questa volta la Hoover mi avrebbe delusa.
Ma non è stato così, assolutamente.

9 NOVEMBRE  racchiude in se qualcosa di prezioso, racconta le vite di due persone la cui fragilità la senti "sulla pelle" ad ogni capitolo che concludi.
E non mi stancherò mai di dire che Colleen Hoover ha l'ineguagliabile dote di far sentire al lettore i sentimenti che provano i personaggi nati dalla sua  fantasia. 



Le pagine di 9 Novembre sono come la droga, più ne leggi e più ne vuoi ancora tanto che arrivi alla fine del libro senza nemmeno accorgertene, grazie sicuramente al metodo di scrittura tanto scorrevole quanto appassionante ed ipnotizzante in senso letterario.

A tratti ti sembra di non capire il senso di tante cose fino a quando non arrivi ad punto, nei capitoli finali del libro, dove viene svelato un colpo di scena che mi ha senza esagerazioni lasciata a bocca aperta.
E quando finalmente leggerete questo libro crederete al fatto che non appena ho letto questo punto focale della storia in cui, senza tanti giri di parole, comprendi TUTTO, ho dovuto attendere almeno 5 minuti prima di riuscire a continuare con la lettura.

Vorrei scrivere tantissime cose per ogni passaggio della storia, ma rischierei di fare enormi spoiler e quindi di rovinarvi la bellezza di questo romanzo che secondo me si può definire soltanto con un aggettivo: INDIMENTICABILE.

Indimenticabile la storia, indimenticabili i protagonisti che come tutti i personaggi creati dalla Hoover si fanno amare follemente a tal punto che il lettore ne sente la mancanza una volta raggiunta l'ultima pagina.

Indimenticabile ed impressionante  è anche il modo  con cui la Hoover ci descrive l'amore, un'amore così profondo, un amore vero, forte, speranzoso e folle.

9 Novembre è un libro che merita di essere letto almeno una volta nella vita ed è per questo che lo consiglio a tutti gli amanti del genere.

VOTO:
5/5