gennaio 2017 - La biblioteca della Ele

martedì 31 gennaio 2017

[Recensione #36]:  REMEMBER - un amore indimenticabile - di Ashley Royer
Titolo: Remember
un amore indimenticabile
Autore: Ashley Royer
Data di pubblicazione: 31 gennaio 2017
Editore: De Agostini
Pagine: 282
Acquistalo QUI

Dopo la tempesta arriva sempre il sereno. Levi ne era davvero convinto. Per tutta la vita ha osservato la pioggia e rincorso gli arcobaleni, credendo ciecamente nel lieto fine. Ma un giorno le cose sono cambiate: il giorno in cui Delia, la sua ragazza, è morta in un tragico incidente d’auto. Da quel momento il temporale l’ha inghiottito, e la luce non è più tornata. Così Levi ha smesso di parlare. Furioso con il mondo intero, Levi ha deciso di non permettere a nessuno di forzare l’armatura dietro cui si è barricato. Né a sua madre che lo ha spinto a lasciarsi alle spalle il passato e l’Australia, né a suo padre che gli ha aperto le porte di casa in Maine, e nemmeno a Delilah, la ragazza che gli è apparsa come in un sogno e gli ha ricordato terribilmente Delia. Delilah in realtà è più che contenta di stargli alla larga: l’ultima cosa di cui ha bisogno è un tipo così scontroso e imprevedibile. Ma più passano i giorni, e più si rende conto che, dietro quel modo di fare insolente e sprezzante, si nasconde un’anima profondamente ferita, un cuore spezzato che deve ritrovare se stesso. E solo lei può aiutarlo.


RECENSIONE
Viviamo nell'era in cui, tramite il web, tanti possono improvvisarsi scrittori e tanti possono avere una possibilità in più grazie a delle piattaforme come il famosissimo Wattpad.
Quando parliamo di Wattpad incrociamo pareri positivi e anche tanto negativi, scrittori più o meno bravi che emergono e che raggiungono il successo.
Ashley Royer, l'autrice del libro di cui Vi parlo oggi, è secondo me un esempio di come l'innovazione possa portare al successo una storia che forse, senza l'ausilio di questa discussa piattaforma, non sarebbe mai nata o che comunque potrebbe essere stata lasciata nel dimenticatoio, facendo quindi perdere l'occasione di leggere una storia che merita veramente uno spazio nelle nostre librerie.


Lo stile della scrittrice è molto leggero, semplice, sicuramente acerbo, ma a parer mio ugualmente formidabile, soprattutto perché riesce attraverso le parole a far percepire il dolore e la fragilità del personaggio principale, Levi, un ragazzo che a soli 17 anni si è ritrovato a dover affrontare qualcosa di troppo grande, qualcosa che ti lacera irrimediabilmente il cuore.

Anche se rivolti ad un pubblico più giovane, mi piace leggere romanzi YA , il problema è che spesso trovo libri colmi di messaggi sbagliati ed inadatti alla fascia di età a cui sono mirati.
Con Remember, invece, ho letto una storia meravigliosa, ricca di momenti di riflessione e soprattutto dove si raccontano esperienze reali nella vita degli adolescenti,
senza cadere mai nell'eccessivo o nel surreale.

Un libro da leggere tutto ad un fiato, dei personaggi che si fanno amare da principio e una storia che ti arriva direttamente al cuore.
Avrei preferito che fosse stato mantenuto il titolo originale "Ricordati di dimenticare", perché secondo me racchiude il vero significato di tutto il romanzo

Se consiglio di leggerlo? Assolutamente Sì!

VOTO
(4/5)

L'autrice...
A. ROYER ha 17 anni e frequenta un liceo a nord di Boston, Massachusetts. Scrive su Wattpad da quando aveva 13 anni, e le sue storie hanno guadagnato più di 30 milioni di fan. Remember è il primo romanzo che viene pubblicato anche in cartaceo ed è il vincitore del *premio Wattys 2014
*Premio Wattys : riconoscimento per il miglior talento letterario su Wattpad

giovedì 26 gennaio 2017

[Recensione #35]: I LIMITI DELL'AMORE - storia di te e di me - di Diamante Giorgese

Titolo: I LIMITI DELL'AMORE
Storia di te e di me
Autore: Diamante Giorgese
EditoreSelf publishing 
Pagine: 77
Acquistalo QUI

Lorenzo e Anna sono la coppia perfetta, un amore unico li unisce ormai da anni; Claudia è solo una ventenne ma ha già un segreto inconfessabile da nascondere.
Tre nomi legati dal filo dell’amore, della vita e della colpa, intrecciati in un percorso che porrà l’attenzione sulla flebile consistenza dell’essere, e su come tutto sia fragile e alla mercé del tempo. 
I protagonisti capiranno che tutto può sfuggire dalle proprie mani, da un momento all’altro, che anche l’amore conosce limiti, che il passato inevitabilmente influenza il futuro, e che il perdono non sempre significa dimenticare; perché la vita dona colpe, ferite, emozioni, e spesso non è data la possibilità di tirarsi in dietro.



“L’amore sembra la cura di ogni dolore, il balsamo di ogni voragine, ma non lo è.
L’amore è una sostanza fragile, che inebria con il suo odore e abbraccia con la sua consistenza densa e setosa, non può essere imprigionato, ed a volte non può appartenerci troppo a lungo.
Non esiste amore che superi l’eternità.”

RECENSIONE

Questo romanzo mi ha emozionata in partenza, quando nella trama sono arrivata alla frase “L’amore sembra la cura di ogni dolore, il balsamo di ogni voragine, ma non lo è." 
Mi sono immersa subito nella lettura di questa storia, che nelle sue 70 pagine racchiude una bellezza, in senso letterario, inaudita.
L'autrice, che ringrazio infinitamente per avermi fatto conoscere questa sua opera, attraverso le sue parole riesce incredibilmente a farti sentire "sulla pelle" le emozioni, l'amore,il dolore e la speranza, racchiuse nelle pagine di questo romanzo.
Una storia profonda da leggere tutta ad un fiato scritta con un fare poetico, ricca di frasi colme di sentimento che non ti stancano mai, ma che vorresti non finissero più.
Pagine che ti fanno riflettere sui tanti significati dell'amore, sulla visione che abbiamo di esso ed il suo essere segnato tante volte dal destino, un destino che non ci aspettiamo e che arriva talvolta senza preavviso.

Consiglio assolutamente la lettura di questo romanzo.
Mi è rimasto nel cuore.

VOTO 
(5/5)


Per conoscere meglio questa formidabile autrice visita il suo sito web cliccando QUI

mercoledì 25 gennaio 2017

[Ti segnalo un libro]: Al di là del Tevere di Giulia Benedetti

Titolo: Al di là del Tevere
Autore: Giulia Benedetti 
Data di pubblicazione: 11 ottobre 2016
Editore: Self publishing 
Pagine: 166
Acquistalo QUI

Nella magica Roma dei giorni nostri, Giorgio Cappelletti, fotografo di 39 anni, incontra causalmente Valeria Capitani, supermodella di 30 anni.
Valeria è subito colpita dal carisma di Giorgio, e dalla sua personalità particolare, e proprio grazie alla sua solarità proverà in tutti i modi a fare breccia nel suo cuore.
Giorgio, invece, cercherà di non farsi coinvolgere troppo per evitare di ricadere in quella trappola mortale che è l'Amore con la A maiuscola.
Entrambi, però, hanno un segreto. E faranno di tutto per proteggerlo.
Con protagonisti gli amici Pietro e Claudio, le amiche Anna e Sabrina, e il carismatico Flavio, Al di là del Tevere è una storia che parla di amore, di rivincita, di paure... e di destino.




Conosciamo l'autrice...

Giulia Benedetti, nata a Bologna nel 1988, scrittrice per passione.
Ha iniziato a scrivere circa tre anni fa, riuscendo poi a pubblicare il suo primo lavoro a settembre del 2015.
Il suo romanzo d’esordio, dal titolo “Se cerchi mi vedi”, è salito in cima alla top ten in pochissimo tempo, convincendo anche la casa editrice Lettere Animate a proporle un contratto.
A seguire, "Le ragazze di Pikewood", genere mystery romance, nel dicembre 2015. A gennaio 2016 avviene la svolta e l'immediato successo: con la trilogia "Daniele & Veronica", i tre volumi della serie salgono in #TOP100 trasformandosi in Best Seller.

Tra i suoi interessi troviamo il cinema, le serie tv , la musica e chiaramente i libri, tra i quali troviamo come suoi preferiti "L'amore non è mai una cosa semplice" di Anna Premoli e lo straordinario successo di Colleen Hoover, "Ugly Love". 

sabato 21 gennaio 2017

[Ti segnalo un libro]: OLTRE IL TEMPO di Daria Reiani

OLTRE IL TEMPO
di Daria Reiani 

Self publishing

Anno 2016 
Acquistalo QUI

 1314 d.C. Nel bel mezzo della prima guerra d’indipendenza, i Regni di Scozia e di Inghilterra sono nemici giurati. Vivian è una ragazza sensibile, giovane e ribelle, appartenente ad una nobile famiglia inglese. Per il suo carattere indomito e il passato travagliato, non riesce a sottostare alle regole che la vita le impone, in particolar modo quando il suo cuore viene rapito da un umile e affascinante uomo delle Highlands…




L'AUTRICE...
"Mi chiamo Daria Reiani, 26 anni, ho una famiglia che amo e vivo in Toscana, nella provincia di Siena. Sono una ragazza qualunque, curiosa, diplomata al Liceo Socio Pedagogico, laureata in Scienze dell'Educazione e della Formazione. Ho iniziato a scrivere questo romanzo nel 2009. Da allora ci sono state diverse interruzioni ma non ho mai abbandonato davvero la mia passione. Molte cose sono state importanti per la stesura, come le esperienze personali, gli studi, il cinema, la musica, i libri che ho letto. Tra quelli del genere young adult “romantico” ho apprezzato particolarmente la celebre saga di Twilight di Stephenie Meyer che mi ha fatto sognare per la sua intensità e il modo magistrale in cui è stata scritta.
Questo lavoro è il frutto di dedizione e impegno. All’inizio non credevo davvero che sarei potuta arrivare a proporlo a qualcuno. Credevo fosse impossibile. Ma pian piano, passo dopo passo, mi sono resa conto che la scrittura, per me, è più di un semplice passatempo, capace di regalarmi emozioni reali che non avrei mai immaginato. 
Scrivere è stato un’avventura sotto molti aspetti, che ha messo a dura prova la mia pazienza, resistenza e motivazione, ma in fin dei conti è stato un’isola felice, un viaggio fantastico in un altro mondo nel quale potevo essere totalmente libera, serena, e spero di essere stata in grado di trasmettere almeno un decimo delle emozioni positive che ho provato nel creare pagina dopo pagina. "


Segui Daria Reiani ed il suo romanzo sulla pagina Facebook ---> LINK 

giovedì 19 gennaio 2017

[Anteprima]: STARLIGHT di Cristina Chiperi - Garzanti -

Udite udite,
la regina italiana del mondo Wattapadiano torna in libreria con il suo ultimo lavoro, "STARLIGHT", una storia che farà navigare i lettori tra gli affascinanti mondi dell'astronomia e della filosofia.
Diamo una rapida occhiata al libro....


STARLIGHT 
di Cristina Chiperi

Garzanti
Data uscita: 06 febbraio 2017

I corridoi dell’università sembrano infiniti, soprattutto per una matricola come Daisy. Tutto è nuovo ed entusiasmante per lei. 


Non riesce a immaginare un periodo più sereno della sua vita, fino a quando in quegli stessi corridoi incontra due occhi che avrebbe preferito non rivedere. Appartengono a Ethan, il suo migliore amico quando aveva dodici anni. Dietro quel ciuffo ribelle, Daisy riconosce il ragazzino timido e misterioso che l’aveva conquistata con le sue storie sul cielo e le costellazioni, soprattutto quelle stelle binarie che viste dall’occhio umano sembrano una sola, ma in realtà sono due e sono inseparabili. Ruotano sempre insieme nonostante tutto, qualunque cosa succeda. Così erano lei e Ethan. Poi tutto è cambiato. Perché lui ha tradito la sua fiducia e Daisy non crede che possa più esistere un legame così forte. Non crede più nella magia delle stelle. Lei crede nel fascino delle parole e dei ragionamenti. Non potrebbero essere più diversi di così, lei persa tra gli insegnamenti dei suoi amati filosofi e lui nelle formule astronomiche. Parlano due lingue differenti ormai. 

Eppure rincontrarlo dopo tanto tempo le fa provare emozioni forti e contrastanti. Daisy deve scegliere tra perdonare e ricordare. Il primo istinto è quello di fuggire. Perché la luce delle stelle a volte può abbagliare. Ma stelle binarie si nasce, e non si può fare nulla per cambiare il destino. C’è sempre una forza che ti riporta indietro. Il tuo posto è lì, per sempre. 



mercoledì 18 gennaio 2017

[Anteprima]: REMEMBER di Ashley Royer

REMEMBER
di Ashley Royer

DeAgostini
Uscita: 31 gennaio 2017
prenotalo QUI

Dopo una tempesta arriva sempre il sereno. Levi ne è convinto. Per tutta la vita ha osservato la pioggia e ha rincorso gli arcobaleni, credendo ciecamente nel lieto fine. Ma un giorno tutto è cambiato: il giorno in cui la sua ragazza è morta in un terribile incidente. Da quel momento il temporale l’ha inghiottito, e la luce non è più tornata. Così Levi ha smesso di parlare. Preoccupata per lui, la madre gli propone di prendersi una pausa e di raggiungere il padre, in Maine. Levi non ha voglia di lasciare l’Australia, ma ancor di più non ha voglia di lasciare i propri ricordi. Alla fine però decide di partire. E sarà proprio dall’altra parte del mondo che Levi incontrerà Delilah, il suo arcobaleno. 


Conosciamo l'autrice...

A. ROYER ha 17 anni e frequenta un liceo a nord di Boston, Massachusetts. Scrive su Wattpad da quando aveva 13 anni, e le sue storie hanno guadagnato più di 30 milioni di fan. Remember è il primo romanzo che viene pubblicato anche in cartaceo ed è il vincitore del *premio Wattys 2014
*Premio Wattys : riconoscimento per il miglior talento letterario su Wattpad
W...W...W... WEDNESDAY!!! 18/01/2017

martedì 17 gennaio 2017

Da oggi in libreria [17 gennaio 2017]
Buongiorno carissimi lettori,
ecco le nuovissime uscite che da oggi potrete trovare in libreria
(clicca sulla foto per informazioni)


                                    

lunedì 16 gennaio 2017

[Recensione #34]: L' INCASTRO (IM)PERFETTO di Colleen Hoover

L'INCASTRO (IM)PERFETTO
di Colleen Hoover

Leggereditore
Anno 2015
Aquistalo QUI

Quando Tate Collins incontra il pilota di linea Miles Archer, sa fin da subito che non potrà trattarsi di amore. A dire il vero, i due non potrebbero nemmeno considerarsi amici, se non fosse che condividono un'innegabile e travolgente attrazione reciproca. Quando scoprono le carte, pensano di aver trovato l'incastro perfetto: lui non cerca l'amore e lei non ha tempo per trovarlo. Cosa c'è di più semplice? L'importante è che Tate si attenga alle uniche due regole che Miles ha imposto: non chiedere mai del passato e non aspettarsi niente dal futuro. Sembra facile, ma non lo è, perché il loro legame si fa sempre più stretto e rispettare i patti per Tate diventa sempre più arduo, fino ad apparirle impossibile. Quella che doveva essere solo una storia di passione travolgente rischia così di trasformarsi in un qualcosa di veramente spiacevole, l'ultima cosa di cui Tate avrebbe bisogno: un amore travagliato e fallimentare.


RECENSIONE

[Come sempre, nelle mie recensioni, non troverete spoiler sul libro]

Ci sono dei libri che vorresti non finissero mai. Ci sono quei libri dai quali non riesci a staccare gli occhi finché non raggiungi la parola Fine.
Non esagero se Vi dico che mi sto emozionando mentre cerco le parole per recensire questo libro anche se nessuna recensione potrebbe davvero descrivere la bellezza delle pagine racchiuse in esso.
Tate è un personaggio che sa farsi amare sin da subito, mentre Miles ti affascina, ti cattura la mente e ti fa perdere in quel suo passato misterioso che non vedi l'ora di scoprire.
Questo romanzo è un groviglio di emozioni, si passa dal percepire l'amore al sentire il dolore di questa storia travagliata e unica.
Ho pianto sia per tristezza che per gioia e vi posso giurare che ho pianto per più di metà libro e calcolando che l'ho letto tutto in una sera, quando sono arrivata alla fine ero in un mare di lacrime.
Il fatto, poi, è che subito aver chiuso il libro inizi a sentire la mancanza di Tate e Miles.
Sì, perché il lettore si innamora di loro due incondizionatamente nel bene o nel male.

Colleen Hoover, una delle mie scrittrici preferite, è riuscita a raccontare questa storia facendo sentire a pelle le emozioni e i sentimenti dei due protagonisti e soprattutto è riuscita a descrivere le tantissime scene di sesso senza mai cadere nel volgare.
Uno stile di scrittura scorrevole, molto dettagliato ma MAI noioso.

Colleen ti "inietta" amore e dolore 
ed è proprio per questo che dai suoi romanzi non riuscirai a staccarti facilmente...

Leggete "L' incastro (im)perfetto, non potete assolutamente perdervelo.

VOTO
(5/5)





sabato 14 gennaio 2017

[Sabato off-topic ] SERIE TV: Cosa ne penso di SHADOWUNTERS
Buongiorno cari lettori.
a fine 2016 avevo stilato un possibile calendario settimanale per programmare i post sul blog.
Pensando e ripensando a cosa potessi aggiungere per non parlare sempre di libri e quindi andare un pò off-topic  e mi sono venute subito in mente le SERIE TV, altro hobby di tutti noi dall'anima un pò nerd.

Quindi ogni sabato Vi parlerò di serie Tv (grazie a Netflix ne sto recuperando molte)

Bando alle ciance, oggi parliamo di.........

SHADOWHUNTERS
-stagione 01-

Shadowhunters,  come forse la maggior parte di Voi già saprà, è la serie televisiva ispirata alla saga Shadowhunters - the mortal instruments, scritta dalla fantastica autrice Cassandra Clare. 

***LA TRAMA POTREBBE CONTENERE SPOILER PER CHI NON CONOSCE E NON HA ANCORA LETTO LA SAGA ORIGINALE 
Se ancora non hai letto "Città di Ossa" allora non continuare nella lettura di questo post***



Clary Fray è una ragazza perfettamente normale: studentessa alla Brooklyn Academy of Art, vive con la madre Jocelyn nel loro umile appartamento di New York e passa le sue giornate tra l'arte e il migliore amico Simon Lewis. Il giorno del suo diciottesimo compleanno, però, Clary passa la serata al Pandemonium Club, dove assiste a un omicidio che nessun altro - eccetto lei - riesce a vedere. Quando torna a casa, viene attaccata da un demone, ma il ragazzo che aveva visto poco prima al Club, Jace Wayland, la salva. Jace è uno Shadowhunter, metà umano e metà angelo che protegge i Mondani (persone appartenenti al mondo degli umani) dai demoni, e, quando si scopre che anche Clary è una di loro, Jace, insieme ai compagni cacciatori Isabelle e Alec, l'aiuta a scoprire se stessa. Clary deve comprende il prima possibile il potenziale che c'è in lei per poter sconfiggere Valentine Morgenstern, l'uomo più ricercato nel mondo degli Shadowhunter e dei Nascosti, che fino a poco tempo prima si credeva morto ma che ora vuole ottenere la Coppa Mortale, uno strumento che gli permetterà di creare nuovi Shadowhunters che lo aiuteranno a sterminare i Nascosti. 


La prima stagione me la sono guardata con un pò di ritardo.
Diciamo che ero molto scettica al riguardo e soprattutto non volevo vedere qualcosa che rovinasse la mia fantastica visione di questo mondo creato dalla Clare.

Il fatto è che io sono tanto tanto tanto curiosa e quindi resistere alla tentazione di guardare almeno il primo episodio era estremamente difficile.

Sul web ho letto sempre pareri molto contrastanti, passavo dal "una serie TV stupenda" al "o mio dio che orrore" in pochi millesimi di click.
Per prima cosa ho sbirciato il cast e gli attori e devo dire che a primo impatto li ho trovati abbastanza paragonabili a quelli descritti nel libro.
(e poi diciamocelo, dai, trovarne uno brutto è un'impresa. Si..lo so lo so, l'estetica non conta, ma trovarsi tutti quei bonazzi è un punto in più, no? 😁😁😁) 

Bando alle cavolate, alla fine ho ceduto alla tentazione e ho guardato il primo episodio.
Praticamente dopo i primi 5 ho avuto l'impulso di spegnere il pc e mandare al diavolo la serie, ma poi ho continuato fiduciosa...molto fiduciosa.
Fatto sta che ho praticamente guardato tutta la serie in due giorni (complice la febbre che mi aveva messa KO ).

Allora, la prima stagione a me è piaciuta tanto.
Mi sono piaciute le parti della saga originale che sono state riportate nel film e soprattutto il modo in cui sono state girate.
Mi piacciono i personaggi, come vi ho già detto la scelta del cast secondo me è ottima e, anche se qualcuno scarseggia nella recitazione, ho apprezzato la scelta di volti "freschi", giovani e quasi sconosciuti.
Quindi al cast do un 4/5
Altra cosa che ho completamente apprezzato sono le ambientazioni che le trovo assolutamente perfette e si meritano un bel 5/5

Nota dolente forse è un pò il doppiaggio in Italiano (si, me la sono guardata anche il lingua originale con sottotitoli).
Alcune voci,nella versione italiana, non si possono proprio sentire.
Quindi Voto per il doppiaggio : 1/5 

Complessivamente la serie mi è piaciuta veramente tanto e sono soddisfatta anche per i primi due episodi della seconda stagione, tant'è che non vedo l'ora di vedere i prossimi.


Il Voto complessivo che do alla prima stagione: 

 4/5


E voi cosa ne pensate di questa serie?
Vi è piaciuta?

Aspetto i Vostri commenti!

Alla prossima 
Baci 💚💚💚

lunedì 9 gennaio 2017

Gennaio 2017: con quali uscite inauguriamo questo anno libroso?
Buonasera miei carissimi lettori.
Questo è il primo post del 2017 e voglio inaugurarlo proprio con i libri in uscita in questo mese.
Durante le feste sono stata forse un pò assente, ma ho voluto dedicare il mio tempo alla famiglia e ovviamente al lavoro che non mi ha abbandonato nemmeno in questi giorni di festa (eh no, niente ferie )

Bando alle ciance, scopriamo cosa ci regala questo primo mese dell'anno...


LA RAGAZZA NELL'OMBRA
"Sette Sorelle"
di Lucinda Riley 

Giunti Editore
04 gennaio 2017
 Silenziosa ed enigmatica, appassionata di letteratura e cucina, Star è la terza delle sei figlie adottive del magnate Pa' Salt e vive da sempre nell'ombra dell'esuberante sorella CeCe. Fin da piccole le due sono inseparabili: hanno un linguaggio segreto che comprendono solo loro e hanno passato gli ultimi anni viaggiando per il mondo, guidate dallo spirito indomito di CeCe, di cui Star è abituata ad assecondare ogni desiderio. Ma adesso, a solo due settimane dalla morte del padre, CeCe decide che per entrambe è arrivato il momento di fissare un punto fermo nelle loro vite e mostra a Star il magnifico appartamento sulle rive del Tamigi che ha intenzione di comprare per loro. Per la prima volta nella sua vita, però, Star sente che qualcosa in lei è cambiato: quel rapporto quasi simbiotico sta rischiando di soffocarla. E ora di trovare finalmente la propria strada, cominciando dagli indizi che Pa' Salt le ha lasciato per metterla sulle tracce delle sue vere origini: una statuetta che raffigura un gatto nero, il nome di una donna misteriosa vissuta quasi cent'anni prima e il biglietto da visita di un libraio londinese. Ma cosa troverà tra i volumi polverosi di quella vecchia libreria antiquaria? E dove vuole condurla realmente Pa' Salt?

NESSUNO COME NOI
di Luca Bianchini

Mondadori
10 gennaio 2017
 Torino, 1987. Vincenzo, per gli amici Vince, aspirante paninaro e aspirante diciassettenne, è innamorato di Caterina, detta Cate, la sua compagna di banco di terza liceo, che invece si innamora di tutti tranne che di lui. Senza rendersene conto, lei lo fa soffrire chiedendogli di continuo consigli amorosi sotto gli occhi perplessi di Spagna, la dark della scuola, capelli neri e lingua pungente. In classe Vince, Cate e Spagna vengono chiamati "Tre cuori in affitto", come il terzetto inseparabile della loro sit-com preferita. L'equilibrio di questo allegro trio viene stravolto, in pieno anno scolastico, dall'arrivo di Romeo Fioravanti, bello, viziato e un po' arrogante, che è stato già bocciato un anno e rischia di perderne un altro. Romeo sta per compiere diciotto anni, incarna il cliché degli anni Ottanta e crede di sapere tutto solo perché è di buona famiglia. Ma Vince e Cate, senza volerlo, metteranno in discussione le sue certezze. A vigilare su di loro ci sarà sempre Betty Bottone, l'appassionata insegnante di italiano, che li sgrida in francese e fa esercizi di danza moderna mentre spiega Dante. Anche lei cadrà nella trappola dell'adolescenza e inizierà un viaggio per il quale nessuno ti prepara mai abbastanza: quello dell'amore imprevisto, che fa battere il cuore anche quando "non dovrebbe". In un liceo statale dove si incontrano i ricchi della collina e i meno privilegiati della periferia torinese, Vince, Cate, Romeo e Spagna partiranno per un viaggio alla scoperta di se stessi senza avere a disposizione un computer o uno smartphone che gli indichi la via, chiedendo, andando a sbattere, scrivendosi bigliettini e pregando un telefono fisso perché suoni quando sono a casa. E, soprattutto, capendo quanto sia importante non avere paura delle proprie debolezze.
IL  NIDO
di Cynthia D'Aprix Sweeney 

Sperling & Kupfer
10 gennaio 2017
 Torino, 1987. New York. Oggi. I fratelli Plumb sono tutti d'accordo nel ritenere che si debba agire in fretta da quando i soldi che da lì a poco avrebbero ereditato, ossia solo dopo il quarantesimo compleanno della sorella più piccola, sono stati quasi del tutto prosciugati senza il loro consenso. Il Nido, come viene affettuosamente chiamato il fondo di investimento che il padre - oggi defunto - Leonard Plumb, aveva destinato loro, è stato infatti quasi interamente prelevato dalla madre per mettere a tacere chiacchiere e un divorzio milionario necessario, dopo il disastroso incidente d'auto di Leo Plumb. I fratelli Plumb, insomma, si ritrovano da un momento all'altro con il Nido quasi completamente consumato e per di più con debiti ingenti contratti dando come garanzia la presunta eredità, all'insaputa dei familiari e dei rispettivi coniugi.
NOTHING LESS
Fragili Bugie
di Anna Todd

Sperling & Kupfer

TRAMA ASSENTE CAUSA SPOILER per chi non ha
ancora letto i due volumi di Nothing more


TORTO MARCIO
di Alessandro Robecchi

Sellerio Editore Palermo
12 gennaio 2017
 Tre luoghi di Milano, vicini sulla mappa ma lontanissimi tra loro, per il nuovo romanzo di Robecchi: la casa di Carlo Monterossi, autore televisivo di una trasmissione trash (di cui si vergogna), cultore di Bob Dylan e detective per caso; il quartiere malfamato attorno a San Siro, un mercato degli alloggi governato dai calabresi, dal collettivo di sinistra e dagli africani che si dividono democraticamente spazi e spacci; infine la questura dove lavorano in tandem il sovrintendente Carella e il vice Ghezzi. Nel centro di Milano hanno sparato a un commerciante di carni, sessantenne ricco e senza ombre, ma c'è una nota stonata: sul cadavere un sasso bianco, liscio, rotondo, poggiato sul petto. Dopo pochi giorni un altro omicidio con le stesse modalità - ancora una volta una pietra sul corpo - getta la città nel panico. Una firma? L'assassino dei sassi occupa le pagine dei giornali, radio e tv, compresa la trasmissione "Crazy Love" che Carlo Monterossi sta finalmente per abbandonare e non ne vede l'ora. Ed è in questo frangente che l'agente di Carlo, Katia Sironi, la sua alleata per la vita, chiede aiuto: la madre anziana è stata derubata in casa di alcuni gioielli, tra cui un anello preziosissimo. E così Carlo, "l'uomo curioso", "l'uomo che risolve problemi", con l'amico Oscar Falcone si mette a caccia dell'anello, solo che nella ricerca della pietra preziosa si imbatte nelle pietre degli omicidi, che nel frattempo sono diventati tre. Da San Siro a via Manzoni, dalle cantine degli alloggi popolari a un albergo sul lago, le indagini di Carella e Ghezzi si incrociano con quelle di Monterossi, finché i conti finiranno, amaramente, per tornare per tutti.
CARVE THE MARK
I predestinati
di Veronica Roth

Mondadori
17 gennaio 2017

 In una galassia lontana tutti hanno un "dono", ovvero un potere unico e particolare, ma solo alcuni, gli "eletti", hanno ricevuto in sorte un "destino". La vita dei fratelli Eijeh e Akos Kereseth, entrambi "predestinati", viene stravolta il giorno in cui viene reso noto quale sia il loro. Dopo aver assistito all'uccisione del padre, infatti, vengono rapiti dai soldati del re Ryzek Noàvek e imprigionati nel suo palazzo. Negli anni Ryzek è diventato un tiranno violento e crudele, che ricatta la sorella Cyra perché questa usi il suo "dono" (ovvero la capacità di trasmettere dolore agli altri attraverso un semplice contatto fisico) per controllare il suo popolo e terrorizzare i nemici. Ryzek ha fatto rapire Eijeh perché, sfruttando le sue capacità di prevedere il futuro, pensa di poter accrescere il suo potere sul proprio pianeta e sul resto della galassia... Il primo romanzo della nuova saga di Veronica Roth.
IL PASSAGGIO
di Michael Connelly

Piemme
17 gennaio 2017
 Harry Bosch è nato con una missione, quella di cercare la verità e operare per la giustizia. Ma ora che è in pensione questi due obiettivi devono essere accantonati. E un nuovo capitolo della sua vita che si apre, un capitolo in cui è ancora più solo, anche perché sua figlia tra poco partirà per il college. Un capitolo in cui deve riempire le giornate e darsi uno scopo. E così Harry cerca di mettere in atto un progetto a cui pensava da tempo, quello di riparare una vecchia Harley-Davidson che stazionava nel suo garage. Non ci riuscirà. Non perché gli manchi la capacità, ma perché il suo fratellastro, l'avvocato Mickey Haller, ha bisogno di lui. Un suo cliente, un giovane nero con un passato tumultuoso, è accusato di aver ucciso una donna, una funzionaria molto in vista della municipalità di Los Angeles. Ma Haller è convinto che non sia lui il colpevole e chiede a Bosch di portargli le prove della sua innocenza. Per Harry significa ricominciare a indagare, questa volta senza distintivo, senza il supporto di una struttura organizzata come quella della polizia, e soprattutto a favore della difesa, una mossa che non lo rende affatto felice. Si deciderà a farlo solo quando si rende conto che l'accusato è davvero innocente, e non sarà facile. Chi l'ha intrappolato, e perché? Harry non smetterà di scavare finché, in un crescendo ricco di suspense, porterà alla luce un intrigo brutale basato sulla avidità, il ricatto, la corruzione.
LA SCELTA DECISIVA
di Charlotte Link

Corbaccio
26 gennaio 2017
 Simon sognava di trascorrere le vacanze di Natale con i figli e la sua compagna in un tranquillo paesino nel sud della Francia. Ma a quanto pare il sogno è destinato a non realizzarsi: i figli gli comunicano che hanno tutt'altri progetti, e la compagna lo abbandona all'ultimo momento. Ciononostante Simon decide di partire da solo, finché, lungo la strada, incontra una giovane donna, Nathalie: disperata, senza soldi, senza documenti non sa dove andare e Simon le dà un passaggio e d'impulso le offre di ospitarla nella casa che ha affittato. Non sa che questa sua decisione lo farà precipitare in un incubo e in un mondo le cui tracce, macchiate di sangue, conducono fino in Bulgaria e a una ragazza di nome Selina che cercava una vita migliore ma che ha trovato l'inferno. Selina riesce a sfuggire ai suoi aguzzini ma la sua vicenda si intreccerà in modo drammatico e inaspettato ai destini di Simon e Nathalie a mille chilometri di distanza...

@la_biblioteca_della_ele

LA BIBLIOTECA DELLA ELE
blog letterario a cura di Eleonora C.