giugno 2016 - La biblioteca della Ele

sabato 25 giugno 2016

Book Tag #3: HARRY POTTER book tag
Buon pomeriggio cari lettori e buon week-end :)

Girovagando tra i vari blog letterari, ho trovato sul blog "DreamingWithBooks" un simpaticissimo Book Tag dedicato alla saga di Harry Potter  la saga che amo alla follia e per la quale ho una fissa inguaribile ancora oggi che ho 24 anni.
So che a molti non piace questa saga e c'è chi la trova ridicola.
Vi prego solo di non lasciare commenti offensivi o fuori luogo, se non  apprezzate questo post basta cambiare pagina.
Semplice no?


Partiamo!!!
.....ma prima:

domenica 19 giugno 2016

TI SEGNALO UN LIBRO: "VUOI CONOSCERE UN CASINO?" DI ALEX ASTRID
 VUOI CONOSCERE UN CASINO?
ALEX ASTRID

Edizioni il Ciliegio
collana "Teenager"
pp. 284
anno pubblicazione: 2016


Giorgia è una sedicenne della provincia di Milano, scrive a Martina, la cugina morta pochi mesi prima in un incidente d’auto. Martina diventa così “un diario”, un’amica invisibile che accoglie tutte le confessioni e gli sfoghi di Giorgia. La prima lettera è datata 5 febbraio 2014 e narra gli avvenimenti accaduti subito dopo la scomparsa di Martina. Nelle lettere successive Giorgia racconta la sua vita: la famiglia, gli amici, gli amori, ma anche le delusioni e le grandi e piccole gioie. La ragazza racconta soprattutto la storia di un viaggio interiore che la porta fino alla liberazione delle proprie paure e incertezze.
In Vuoi conoscere un casino? c’è tutto il mondo dei giovani di oggi, senza filtri e ipocrisie.



venerdì 17 giugno 2016

In arrivo per Fazi Editore
Buongiorno lettori
voglio segnalarvi  un'interessante lettura in uscita per Fazi Editore . . .



BEATE NOI
Amy Bloom

Collana "Le Strade"
pp. 276



TRAMAAmerica, anni Quaranta. Due sorellastre, Eva, schiva dodicenne abbandonata dalla madre, e Iris, ragazza fascinosa, cinica e aspirante attrice, si ritrovano inaspettatamente a convivere sotto lo stesso tetto: quello del padre Edgar, ex insegnante di letteratura inglese e vedovo da poco. Dopo l’inizio complicato, tra le due s’instaura un profondo affetto e insieme decidono di partire alla volta di Hollywood, dove Iris spera di lavorare nel mondo dello spettacolo. La ragazza piace e il lavoro non manca, ma tutto precipita quando, a una festa per sole donne, ad accorgersi di lei sarà la bellissima Rose Sawyer, attrice sulla cresta dell’onda, che diventa la sua amante: i paparazzi però sono dietro l’angolo e, in un paese dove aleggia ancora lo spettro del proibizionismo, è importante che la relazione non venga allo scoperto. Così Iris ed Eva sono costrette a fuggire a New York, dove devono inventarsi una nuova vita. Ma anche qui le insidie sono imminenti.
In un’esistenza governata dal caso, tra riavvicinamenti col padre squattrinato, incendi, incarcerazioni, cartomanzia e rapimenti di bambini, le due ragazze cercheranno la loro strada senza perdere mai il sorriso. Sullo sfondo, i discorsi di Roosevelt, la seconda guerra mondiale e il jazz.
Con una narrazione vibrante dal sapore picaresco, dove nessun risvolto è mai il più semplice e nessun personaggio è davvero ciò che sembra, Amy Bloom ci mostra come l’affetto tra sorelle sia salvifico anche quando la sfortuna è devastante e come l’estro resti la carta fondamentale per sopravvivere in un mondo come questo, imperfetto ma bello.


L'AUTRICEAmy Bloom è una psicoterapeuta, autrice di tre romanzi, un libro per bambini, una raccolta di saggi, e creatrice della serie tv di successo State of mind. È stata finalista al National Book Award e al National Book Critics Circle Award. Vive in Connecticut e insegna scrittura creativa all'università di Yale e di Wesleyan.


COSA DICONO DEL LIBRO . . .
«Un libro davvero notevole. Non si trovano spesso romanzi di questa portata, colmi di personaggi tracciati con precisione chirurgica, un misto di commedia e tragedia che sconfina nel miracoloso, e frasi che dovrebbero stare in un museo delle frasi. Amy Bloom è sicuramente una delle scrittrici più importanti del momento, e sono certo che diventerà sempre più famosa. Scrive in modo meraviglioso e ha una visione sorprendente dell'amore, del dolore, della gioia, di ogni atto ed emozione umani significativi». Michael Cunningham

«Una grande scrittrice. Una delle voci letterarie più rare e importanti d’America». Colum McCann

«Un libro pieno di sorprese: si apre con un attacco fenomenale e si conclude con un’immagine squisitamente risolutrice. Non saprete in che direzione vi sta portando fino a quando, improvvisamente, non vi ci troverete. Un libro vibrante». 

New York Times

«Se l’America ha un Victor Hugo, è Amy Bloom. Sono pochi, oggi, gli scrittori americani in grado di tenere il filo di una storia come questa in modo tanto riuscito». 

Washington Post









Book Tag #2 : Coffee Book Tag !
Ed eccomi con il secondo book tag sul blog :) ,

In questa mattinata particolarmente uggiosa, mi lancio in questo divertentissimo Coffee Book Tag che ho trovato sul blog LIBERA TRA I LIBRI 



giovedì 16 giugno 2016

LUGLIO 2016: uscite per Fazi Editore
Buongiorno lettori,
con questo post voglio segnalarvi alcune interessanti letture in uscita a  Luglio per Fazi Editore. 

LA CADUTA DELLE CONSONANTI INTERVOCALICHE
Critovão Tezza

La caduta delle consonanti intervocaliche, avvenuta tra il X e l’XI secolo dove sarebbe poi nato il Portogallo, è il fenomeno linguistico che ha cominciato a separare i parlanti portoghesi da quelli spagnoli. Un passaggio importante per Heliseu da Motta e Silva, professore brasiliano di filologia romanza: la nascita della sua lingua, il fondamento del suo lavoro e, curiosamente, anche il motivo per cui ha conosciuto sua moglie. Ormai in pensione, Heliseu si sveglia il giorno in cui l’università si appresta a omaggiarlo e inizia a preparare mentalmente il discorso di ringraziamento. Alla sua età, s’impone un bilancio. Ed ecco allora venirgli in mente la possibilità di ripercorrere la propria carriera attraverso gli avvenimenti personali, perfino intimi, di una vita apparentemente perfetta: l’inizio negli anni Sessanta, quando il paese (come il resto del mondo) era tutto un fermento libertario; il matrimonio con Mônica, il figlio maschio, lo stipendio fisso, il bell’appartamento, gli inizi della dittatura, l’infatuazione per la giovane dottoranda francese, la pubblicazione importante e, infine, il buen ritiro tranquillo e soddisfatto di chi ha avuto una vita piena. Ma è andata veramente così? Nell’organizzazione del ricordo, dei ricordi, nella scelta delle cose da dire e da tacere, si insinuano continuamente dubbi, altre possibilità di racconto, deviazioni nella narrazione. Di perfetto, nella vita di Heliseu, c’è ben poco. Il disprezzo dei colleghi, l’estraneità del figlio, la tragica morte della moglie: tra fallimenti, mistificazioni, sensi di colpa, è andato tutto storto, ed è il momento di riconoscerlo. In questo romanzo toccante, di grande bellezza e di sottile poesia, Cristovão Tezza ci racconta con grande maestria una storia universale: la storia della nostra umana incapacità alla vita.


L' autore
Cristovão Tezza è nato a Lages, Santa Catarina, nel 1952, e ancora bambino si è trasferito a Curitiba. È autore di dodici romanzi, per i quali ha vinto diversi premi. Per molti anni ha insegnato all’Università federale di Paraná e attualmente scrive per le principali testate brasiliane.

Dicono del libro . . .  
«Un libro da maestro». Veja 
«Una delle voci più importanti, rispettate e creative delle letteratura brasiliana attuale». Diário da Região 
«Le sue sconfitte, le vittorie e i conflitti sono gli stessi di tutti noi». Estado de minas 
«Nel più proustiano dei suoi romanzi, Tezza ci presenta un uomo in lotta con le colpe e i rimpianti di una vita intera». Bem Paraná 
«Una scrittura dalle innumerevoli voci, quasi rielaborasse Machado de Assis con una maschera folle, ma senza mai perdere la rotta della chiarezza». Bravo
LA PIETRA DI LUNA
Wilkie Collins

o La pietra di Luna, prezioso e antico diamante giallo originario dell’India, dopo una serie di avventurose vicissitudini sopportate nel corso dei secoli, giunge in Inghilterra e viene donata a una giovane nobildonna di nome Rachel Verinder nel giorno del suo diciottesimo compleanno. Il gioiello, di valore inestimabile, scompare in circostanze misteriose quella notte stessa e un famoso investigatore, il sergente Cuff, viene incaricato di ritrovarlo. L’indagine, per quanto accurata, non porta a nessun risultato e causa, anzi, sgomento e confusione sia tra i membri della famiglia Verinder che nella servitù. Il romanzo, in cui tutti i personaggi sono apparentemente innocenti ma allo stesso tempo possibili colpevoli, si sviluppa seguendo le sorti della pietra di Luna, in un groviglio di eventi drammatici raccontati, di volta in volta, dai diversi protagonisti. A fare da sfondo a questo giallo così magistralmente costruito, c’è una romantica storia d’amore che, insieme alla suspense e alla curiosità, tiene il lettore avidamente inchiodato al libro dalla prima all’ultima pagina.

L'autore
Wilkie Collins Nasce a Londra l’8 gennaio 1824. Dopo aver lavorato per qualche tempo come avvocato, scopre la vocazione per la scrittura. Pubblica quindi i suoi primi due romanzi: Antonina nel 1850 e Basil nel 1852. Nell’aprile dello stesso anno incontra Charles Dickens e comincia a scrivere per la sua rivista, il settimanale «Household Words»: è l’inizio di un rapporto di lavoro e d’amicizia lungo dieci anni. La donna in bianco e La pietra di Luna ne fanno un maestro della narrativa del mistero, e non è difficile riscontrare la sua influenza in molti romanzi successivi e in moltissimi film di oggi.
IO TI TROVERÒ
Shane Stevens

Il libro A dieci anni Thomas Bishop viene internato in una clinica psichiatrica poiché ha barbaramente ucciso la madre, che lo tiranneggiava da sempre. Quindici anni dopo, ormai uomo, evade dall’istituto e dà inizio a una fuga sanguinaria, e sul suo cammino sono ancora le donne a cadere. Un omicidio, poi due, poi saranno decine; Bishop tortura e uccide spostandosi da Las Vegas a Chicago e a New York. Un personaggio infero ma straordinariamente umano, del quale Shane Stevens è cronista implacabile e, a suo modo, sodale, raccontandone nel dettaglio l’infanzia e gli anni di reclusione, le piccole ingenuità quotidiane e la ferocia omicida. Ne emerge un indimenticabile ritratto della follia, di quel concatenarsi di storie, incontri o mancati incontri che conducono un uomo a cedere alla violenza, all’orrore, alla distruzione dell’altro e di sé. E accanto a questa ombra inafferrabile che ferisce a morte le grandi metropoli del continente, scorre l’America degli anni Settanta, restituita attraverso una galleria di personaggi che gravitano intorno all’universo del crimine: poliziotti, medici, giudici, politici e giornalisti, un’intera società che si stringe intorno al primo serial killer della storia contemporanea.

L'autore
Shane Stevens è nato a New York nel 1941. Tra il 1966 e il 1981 ha scritto cinque romanzi: Go Down Dead (1966), Way Uptown in Another World (1971), Dead City (1973), Rat Pack (1974) e The Anvil Chorus (1985). Pochi anni fa, grazie a un editore francese, ne sono stati rintracciati gli eredi. Ritiratosi dalla vita pubblica e dalla scrittura all’inizio degli anni Ottanta, Shane Stevens fece perdere ogni notizia di sé fino alla sua morte, avvenuta nel 2007.

Dicono del libro . . .
«Uno dei più acuti romanzi mai scritti sul lato oscuro dell’American Dream. Lo raccomando senza riserve!». Stephen King 

«Un libro immenso». James Ellroy


mercoledì 15 giugno 2016

w... w... w... Wednesday #1
Buonasera cari lettori...
ecco il mio primissimo "post del mercoledì"



What are you currently reading? (Cosa stai leggendo?) 


Vertigine di Sophie Jomain 
Editore Fazi LainYa

All'alba dei diciotto anni, Hannah è semplicemente furiosa all'idea di lasciare Parigi per trascorrere un'altra vacanza estiva a Wick, la piccola cittadina a nord della Scozia dove vive la nonna. Per una ragazza della sua età, abituata alla frenesia della metropoli, non esiste posto più noioso. A risollevarle il morale, per fortuna, ci sono le vecchie amicizie ma anche le nuove conoscenze, fra cui il misterioso Leith, dalla bellezza statuaria e dal fascino irresistibile. Non importa se su di lui circolano strane voci: l'attrazione è immediata, reciproca e incontenibile. Per Hannah sembra che stia iniziando la storia d'amore che tutte le ragazze sognano, ma ogni fiaba che si rispetti ha il suo lato oscuro, e quella della giovane si sta per trasformare in un incubo.


What did you recently finish reading? (Quale libro hai finito di recente?) 

Vento dall'est

Albertini Chiara
Selfpublishing


Una lettura originale e molto particolare che mi ha davvero incantata.
 ( trovate la mia recensione QUI)


What do you think you’ll read next? (Quale libro pensi sarà la tua prossima lettura?) 


- Unrivaled (la sfida)
 di Alyson Noel
Editore Harper Collins

Tutti desiderano diventare qualcuno nella vita. Layla Harrison vuole fare la giornalista; Aster Amirpour sogna di essere un'attrice di successo; Tommy Phillips ha intenzione di diventare una rockstar. Madison Brooks ci è riuscita: ha afferrato il destino e lo ha piegato al proprio volere molto tempo fa. Ora è la più acclamata stella di Hollywood, e ciò che ha fatto per diventare il personaggio di cui tutti parlano è solo una macchia sull'asfalto, polvere sotto i tacchi delle sue Louboutin. Finché Layla, Aster e Tommy non ricevono un invito speciale per entrare nel mondo esclusivo della vita notturna di Los Angeles e partecipare a una spietata competizione di cui Madison Brooks è l'obiettivo. Ma proprio quando le loro speranze si accendono come stelle che bucano lo smog della California, Madison Brooks scompare... e le aspettative dei quattro ragazzi si spengono, oscurate da una nebbia di bugie.


sabato 11 giugno 2016

Book Tag #1 : Happy Book
Buongiorno a tutti e buon fine settimana.

Eccomi con il mio primissimo Book Tag e ringrazio subito  Erika del Blog Lo specchio dell'anima per avermi nominata, scusandomi per il grave ritardo con cui sto scrivendo questo post.



Iniziamo con le risposte alle domande del book tag ...


Cosa ami nel comprare nuovi libri?



Diciamo che nel momento in cui vado a comprare dei libri la primissima cosa che attira la mia attenzione è la copertina e direi che spesso è stata motivo dei miei acquisti.
Lo so, lo so...mai giudicare un libro dalla copertina ma anche l'occhio vuole la sua parte, no?

Quanto spesso compri libri?

Non ho dei tempi prestabiliti, ma sto molto attenta alle varie offerte nelle librerie e alle occasioni usate che di tanto in tanto trovo su libraccio. Se fosse per me comprerei libri ogni settimana (per non dire ogni giorno) ma non avendo una carta di credito illimitata devo darmi un bel pò di contegno :P

Libreria o negozio online, quale dei due preferisci?

Domanda difficile. Parto dal fatto che nel paese in cui abito c'è solo una libreria che non è fornitissima e quindi preferisco comprare online dove posso trovare tutto ciò che voglio  e dei bei sconti.
Però, quando lavoravo a Roma, nel tempo libero mi rifugiavo nelle gigantesche librerie del centro e ci passavo le ore. Ecco, in questo caso le compere online non potrebbero mai soddisfarmi quanto tastare tutti quei libri con mano

Hai una libreria (bookstore) preferita?

Libreria (negozio ) sicuramente IBS.
Store online Libraccio.it 

Preordini i libri? 

Ancora non mi è capitato di pre-ordinare, ma sto pensando di farlo per il libro Harry Potter and the Cursed Child

Hai un limite prefissato di libri acquistabili in un mese?

No, dipende dalle altre spese che ho durante il mese che aihmè, devo mettere al primo posto.

I divieti di acquisti sui libri fanno per te? 

No, nel modo più assoluto

Quanto è lunga la tua wishlist? 

E' come l'universo, non ha fine

Nomina tre libri che vorresti possedere ora (tra quelli della Wishlist).

Harry Potter and The Cursed Child della Rowling
Dimmi tre segreti di Julie Buxbaum
Segreti e speranze di Carolyn Brown

Chi taggi?

Nomino:




Alla prossima !!!
Baci.


Eleonora C.





mercoledì 8 giugno 2016

Reading List di Giugno !!!
Buonasera a tutti :)
Cosa state leggendo di bello e cosa vorreste leggere prossimamente?

Mentre ci pensate, Vi posto la mia reading list di Giugno



Vertigine. Le stelle di Noss Head. Vol. 1

**Lettura in corso**

Titolo: VERTIGINE (le stelle di Noss Head 1)
Autore: SOPHIE JOMAIN
Editore: Fazi LainYa
pp. 300

cartaceo: € 13,50
Ebook:  € 6,99

TRAMA
All'alba dei diciotto anni, Hannah è semplicemente furiosa all'idea di lasciare Parigi per trascorrere un'altra vacanza estiva a Wick, la piccola cittadina a nord della Scozia dove vive la nonna. Per una ragazza della sua età, abituata alla frenesia della metropoli, non esiste posto più noioso. A risollevarle il morale, per fortuna, ci sono le vecchie amicizie ma anche le nuove conoscenze, fra cui il misterioso Leith, dalla bellezza statuaria e dal fascino irresistibile. Non importa se su di lui circolano strane voci: l'attrazione è immediata, reciproca e incontenibile. Per Hannah sembra che stia iniziando la storia d'amore che tutte le ragazze sognano, ma ogni fiaba che si rispetti ha il suo lato oscuro, e quella della giovane si sta per trasformare in un incubo.




Solo per sempre tua

Titolo: SOLO PER SEMPRE TUA
Autore: LOUISE O'NEILL
Editore: HOTSPOT
pp. 367

Cartaceo: € 16,50



TRAMA
Sono sempre state amiche, freida e isabel. Ora hanno sedici anni, frequentano l'ultimo anno della Scuola e sono in attesa della Cerimonia dove sperano di essere scelte come compagne da uomini ricchi e potenti. L'alternativa è diventare concubine, o non essere scelte affatto e andare incontro a un destino terribile. Come tutte le altre ragazze, freida e isabel sono state prodotte in laboratorio e allevate con l'unico scopo di diventare perfette: la cura del corpo deve essere la sola ragione di vita, il loro carattere deve essere socievole e disponibile. Ora che il momento sta per arrivare la pressione è fortissima, isabel mette a rischio la sua sfolgorante bellezza perché non vuole più sottostare alle regole di questo mondo spietato... Poi finalmente i ragazzi arrivano, per scegliere le loro compagne, freida sa che deve combattere per il suo futuro, anche se per questo deve tradire la sua migliore amica, anche se significa innamorarsi quando è vietato, anche se sa che le conseguenze possono essere irreparabili... La storia di freida e isabel (senza maiuscole perché non possono essere delle vere persone) è ambientata in una società futura, dalle regole ferree e sconvolgenti. Eppure, leggendo di questo futuro immaginano, freida e isabel sono più vicine a noi di quanto possa sembrare.

Titolo: UNRIVALED (la Sfida)
Autore: ALYSON NOEL
Editore: HarperCollins
pp. 284
Cartaceo: € 16,00
Ebook: € 8,99


TRAMA
Tutti desiderano diventare qualcuno nella vita. Layla Harrison vuole fare la giornalista; Aster Amirpour sogna di essere un'attrice di successo; Tommy Phillips ha intenzione di diventare una rockstar. Madison Brooks ci è riuscita: ha afferrato il destino e lo ha piegato al proprio volere molto tempo fa. Ora è la più acclamata stella di Hollywood, e ciò che ha fatto per diventare il personaggio di cui tutti parlano è solo una macchia sull'asfalto, polvere sotto i tacchi delle sue Louboutin. Finché Layla, Aster e Tommy non ricevono un invito speciale per entrare nel mondo esclusivo della vita notturna di Los Angeles e partecipare a una spietata competizione di cui Madison Brooks è l'obiettivo. Ma proprio quando le loro speranze si accendono come stelle che bucano lo smog della California, Madison Brooks scompare... e le aspettative dei quattro ragazzi si spengono, oscurate da una nebbia di bugie.

martedì 7 giugno 2016

IN ARRIVO PER FAZI EDITORE !!!


YERULDELGGER
IAN MANOOK
FAZI EDITORE
Collana Dark Side
pp. 552
€ 16,50

TRAMA
Non comincia bene la giornata di un commissario mongolo se, alle prime luci dell’alba, in una fabbrica alla periferia della città, si ritrova davanti i cadaveri di tre cinesi, per di più con i macabri segni di un inequivocabile rito sessuale. E la situazione può solo complicarsi quando poche ore dopo, nel bel mezzo della steppa, è costretto a esaminare una scena perfino più crudele: i resti di una bambina seppellita con il suo triciclo. Quello che però il duro, rude, cinico commissario Yeruldelgger non sa è che per lui il peggio deve ancora arrivare. A intralciare la sua strada, e a minacciare la sua stessa vita, politici e potenti locali, magnati stranieri in cerca di investimenti e divertimenti illeciti, poliziotti corrotti e delinquenti neonazisti, per contrastare i quali dovrà attingere alle più moderne tecniche investigative e, insieme, alla saggezza dei monaci guerrieri discendenti di Gengis Khan. Sullo sfondo, una Mongolia suggestiva e misteriosa: dalla sconfinata Ulan Bator alle steppe abitate dagli antichi popoli nomadi, un coacervo di contraddizioni in bilico fra un’antichissima cultura tradizionale e le nuove, irrefrenabili, esigenze della modernità. Yeruldelgger dovrà compiere un viaggio fino alle radici di entrambe, se vorrà trovare una soluzione per i delitti, e anche per se stesso. Un noir lontano da ogni cliché, con un’ambientazione unica, in cui pagina dopo pagina si susseguono le scene ad alta tensione e ogni calo di emotività è bandito.
Cosa dicono del libro...
«Questo thriller brilla per l’incredibile esotismo, per l’intensità e il mistero di un intrigo da cui è difficile staccarsi». 
Le Figaro magazine «Un primo romanzo perfetto, palpitante e unico. Come un viaggio alla fine del mondo».
Point de vue «Un romanzo molto esotico. Una nuova regione compare sulla carta del crimine». Le temps
L'autore....
Ian Manook, giornalista, grande viaggiatore, editore e romanziere, ha esordito nel 2013 con Yeruldelgger, primo volume di una trilogia, il cui secondo capitolo, Les Temps Sauvages, è stato pubblicato da Albin Michel nel 2015. Vive a Parigi.

LA BELLEZZA DI ESISTERE
ELIDO FAZI
FAZI EDITORE
Collana "Le Strade"
pp. 250
€ 18,00

TRAMA
Un uomo, alla soglia dei quarant’anni, si affaccia sulla terrazza di quella casa che è stata, ed è, della sua famiglia e si interroga sul futuro e sul presente. Siamo in un piccolo paese delle Marche nascosto in una valle all’ombra dei monti Sibillini. Il paesaggio è quello dell’infanzia: il canto degli uccelli, le montagne, gli alberi piantati dal padre innamorato di quei luoghi e che conosce l’inglese per essere stato prigioniero degli americani durante la guerra. È l’umile e fiera Italia. La natura, però, non è soltanto un’immagine di quiete, ma la scintilla da cui nasce il racconto che si svolge tra la fine degli anni Ottanta e l’inizio dei Novanta. Dalle proprie origini, pur spostandoci, non ci si allontana mai veramente. Fazi, mescolando prosa e poesia con aderenza alla materia trattata nel naturale scorrere degli eventi, sembra raccontare con uno sguardo antico. E la poesia è, a ben vedere, ciò da cui il protagonista non si è mai staccato, ciò che lo radica alle sue origini, che dà un senso alla vita, alle gioie e ai dolori, agli umori e alle contraddizioni del suo carattere vitalissimo e malinconico. La poesia è quanto di «fanciullo» è rimasto vivo nella sua anima: «ama il fanciullo / che io ero nel tuo cuore, / rendimelo infine questo tuo cuore, / a me che tanto ti ho amato per tutta / la vita». La Bellezza, a cui si vorrebbe dedicare una vita intera, non è altro che questo donare a noi stessi il nostro stesso cuore. Immaginare, insomma, l’esistenza come un dono, la Grazia di un Dio che è, anche se non sappiamo cosa sia. Questa è la scommessa più alta di ogni essere umano; questa è la scommessa del protagonista de La Bellezza di esistere.
L'autore...
Elido Fazi si laurea in Economia e Commercio presso l’'Università “La Sapienza” di Roma e nel 1977 consegue un Master in Economia presso l’'Università di Manchester. Nel 1979, dopo due anni presso la Ford of Europe di Londra, entra alla Business International Corporation, per la quale dall’'86 dirige la sede italiana. Nel 1989 viene nominato Vice Presidente di Business International/The Economist Intelligence Unit, con responsabilità per i paesi mediterranei. Nel 1993 fonda Business International, società a capitale italiano che gestisce il marchio Business International di proprietà dell'’Economist Group con un accordo di licensing. Nel 1994 fonda la casa editrice, Fazi Editore. Ha tradotto e pubblicato il poema in versi La caduta di Iperione (1995), e ha scritto due romanzi ispirati alla vita di John Keats, L'’amore della luna (2005) eBright Star (2010). Con Paolo C. Conti, ha pubblicato il pamphlet Euroil. La borsa iraniana del petrolio e il declino dell'’impero americano(2007). Di grande successo fu la collana One Euro, in cui pubblicò La terza guerra mondiale? La verità sulle banche, Monti e l'Euro (2012) e La terza guerra mondiale? libro secondo - Chi comanda, Obama o Wall Street? (2012). Con Gianni Pittella (vice presidente del Parlamento Europeo) ha pubblicato Breve storia del futuro degli Stati Uniti d’'Europa (2013).

Dopo L’amore della luna (2005) e Bright Star (2010), sulla vita di John Keats (e
alcuni saggi a sfondo economico-politico), torna al romanzo con questo libro ugualmente
frammisto di prosa e versi.

BEATE NOI
AMY BLOOM

FAZI EDITORE
Collana "Le Strade"
pp. 274
€ 18,00


TRAMA
America, anni Quaranta. 
Due sorellastre, Eva, schiva dodicenne
abbandonata dalla madre, e Iris, ragazza fascinosa, cinica e aspirante
attrice, si ritrovano inaspettatamente a convivere sotto lo stesso tetto:
quello del padre Edgar, ex insegnante di letteratura inglese e vedovo da
poco. Dopo l’inizio complicato, tra le due s’instaura un profondo affetto e
insieme decidono di partire alla volta di Hollywood, dove Iris spera di
lavorare nel mondo dello spettacolo. La ragazza piace e il lavoro non
manca, ma tutto precipita quando, a una festa per sole donne, ad
accorgersi di lei sarà la bellissima Rose Sawyer, attrice sulla cresta
dell’onda, che diventa la sua amante: i paparazzi però sono dietro l’angolo,
e in un paese dove aleggia ancora lo spettro del proibizionismo, è
importante che la relazione non venga allo scoperto. Così Iris ed Eva si
vedono costrette a fuggire a New York, dove devono inventarsi una nuova
vita. Ma anche qui le insidie sono dietro l’angolo. In un’esistenza governata
dal caso, tra riavvicinamenti col padre squattrinato, incendi, incarcerazioni, cartomanzia e rapimenti di
bambini, le due ragazze cercheranno la loro strada senza perdere mai il sorriso. 
Sullo sfondo, i discorsi di Roosevelt, la seconda guerra mondiale e il jazz. Con una narrazione
vibrante dal sapore picaresco, dove nessun risvolto è mai il più semplice e nessun personaggio è davvero ciò che sembra, Amy Bloom ci mostra come l’affetto tra sorelle sia salvifico anche quando la sfortuna è devastante e come l’estro sia
la carta fondamentale per sopravvivere in un mondo come questo, imperfetto ma bello.

Cosa dicono del libro . . .
«Un libro pieno di sorprese: si apre con un attacco fenomenale e si conclude con un’immagine
squisitamente risolutrice. Non saprete in che direzione vi sta portando fino a quando,
improvvisamente, non vi ci troverete. Un libro vibrante, che racconta di persone di ogni genere che
vivono vite di ogni genere». The New York Times

«Se l’America ha un Victor Hugo, è Amy Bloom. Sono pochi, oggi, gli scrittori americani in grado di
tenere il filo di una storia come questa in modo tanto riuscito.» The Washington Post

L'autrice . . .
Amy Bloom Nata nel 1953, è autrice di tre romanzi, un libro per bambini e una raccolta di saggi. Scrittrice bestseller, è anche molto apprezzata dalla critica: è stata finalista al National Book Award e i suoi racconti sono apparsi su «The New Yorker», «The New York Times Magazine», «The Atlantic Monthly». Vive in Connecticut e insegna scrittura creativa alla Wesleyan University.


Sono tornata!!!
Buongiorno carissimi lettori,
mi scuso per l'assenza nell'ultima settimana, ma mi ero presa qualche giorno di vacanza per staccare la spina (soprattutto dal lavoro)...... ne avevo proprio bisogno!

In questa settimana riprenderò la normale attività sia sul sito che sui social cercando di aggiornare il più possibile..

Intanto Vi lascio qualche foto del mio breve viaggio in Trentino, immersa nella pace delle dolomiti.







Ovviamente non poteva mancare il mio Libro "di viaggio" ....
cosa ho scelto? 

Vertigine. Le stelle di Noss Head. Vol. 1


TITOLO: Vertigine
AUTORE: Sophie Jomain
EDITORE: Fazi - LainYa





TRAMA:
All'alba dei diciotto anni, Hannah è semplicemente furiosa all'idea di lasciare Parigi per trascorrere un'altra vacanza estiva a Wick, la piccola cittadina a nord della Scozia dove vive la nonna. Per una ragazza della sua età, abituata alla frenesia della metropoli, non esiste posto più noioso. A risollevarle il morale, per fortuna, ci sono le vecchie amicizie ma anche le nuove conoscenze, fra cui il misterioso Leith, dalla bellezza statuaria e dal fascino irresistibile. Non importa se su di lui circolano strane voci: l'attrazione è immediata, reciproca e incontenibile. Per Hannah sembra che stia iniziando la storia d'amore che tutte le ragazze sognano, ma ogni fiaba che si rispetti ha il suo lato oscuro, e quella della giovane si sta per trasformare in un incubo.

@la_biblioteca_della_ele

LA BIBLIOTECA DELLA ELE
blog letterario a cura di Eleonora C.