maggio 2016 - La biblioteca della Ele

sabato 28 maggio 2016

Ti segnalo un libro #3 :UN ACCORDO MAGGIORE IN SOTTOFONDO di Ugo Cirilli


Il protagonista del romanzo, Stefano B., accoglie il lettore con una premessa misteriosa: la narrazione in prima persona è un diario da lui scritto “in una situazione particolare”, quando si trovava in un luogo distante da casa per “riordinare le idee” e riprendersi da una fase complicata della sua vita.
Chi è Stefano? Proseguendo la lettura, scopriremo che l’io narrante è un giovane musicista, la cui esistenza è stata stravolta da un video caricato su YouTube, accompagnato da un suo brano musicale. Quella canzone elettronica ha attirato su di lui le attenzioni di una grande casa discografica, decisa a trasformalo in un misterioso dj superstar. Stefano si racconta gradualmente; parte da veloci accenni all’infanzia e all’adolescenza, che delineano il profilo di un ragazzo insicuro improvvisamente galvanizzato dalla scoperta di una grande passione: la musica.
Che piega ha preso la sua nascente carriera di musicista? In quale luogo si trovava Stefano, quando scriveva il diario? Mentre la narrazione procede, il protagonista diventa sempre più sicuro, svelando nuovi particolari. Racconterà un rocambolesco percorso nel music business, tra singolari apparizioni televisive, mondanità ridicole, esibizioni live e incontri determinanti. Parallelamente ai flashback dedicati alla carriera musicale, Stefano lascia trapelare gradualmente anche la natura del luogo in cui si trovava mentre scriveva: un luogo in cui avviene qualcosa di misterioso, che aggiunge al romanzo una leggera vena di suspense. “Un accordo maggiore in sottofondo” rimane però, soprattutto un romanzo di formazione degli anni duemila.
La trama movimentata e ricca di colpi di scena, tra momenti ora densi d’ironia, ora drammatici, propone tra le righe una riflessione sul mito del successo e sulla ricerca di felicità e autorealizzazione. Siamo sicuri di volere davvero ciò che sogniamo? Stefano, durante la sua ascesa di musicista, arriverà a interrogarsi davvero su se stesso, riconsiderando le sue priorità. Il romanzo è anche un singolare esperimento di fusione tra i mondi della narrativa e della musica. Il nostro protagonista musicista, in due punti della narrazione, inviterà il lettore ad ascoltare due brani da lui composti. Come? Fotografando dei codici QR con lo smartphone o digitando gli appositi link sul pc. Si tratta in realtà di due tracce di musica elettronica molto particolari composte dall’autore, Ugo Cirilli, ascoltabili solo da chi conosce i relativi codici QR o i link.

ACQUISTA IL ROMANZO QUI (su Bookabook) 

Cos'è Bookabook?
è un modo tutto nuovo di pensare l’editoria. Sono i lettori a decidere quali libri vengono pubblicati. Tutti i libri che trovi su bookabook hanno passato una selezione attenta e professionale, ma arriveranno sugli scaffali solo con il supporto dei lettori, che in cambio avranno la possibilità di leggere il libro prima di tutti, nel formato che preferiscono.

L'AUTORE
UGO CIRILLI
Nato nel 1985 a Pietrasanta (LU), in Toscana.
Appassionato lettore fin dall’infanzia, ha conseguito la maturità classica ed è in Psicologia Cognitiva Applicata.
Negli anni, tra esperienze nel settore della comunicazione online e live come chitarrista di band più o meno stravaganti, Ugo si è cimentato spesso nella difficile, ma meravigliosa arte di scrivere.

Parallelamente ha continuato ad approfondire le tematiche della psiche umana, del benessere psicofisico e della prevenzione dello stress.
Tutti i suoi interessi sono confluiti, in qualche modo, nella trama del romanzo “Un accordo maggiore in sottofondo”.


venerdì 27 maggio 2016

Recensione #12 : VENTO DALL'EST di Albertini Chiara

TITOLO: Vento dall'Est
AUTORE: Albertini Chiara
SELFPUBLISHING
GENERE: INTROSPETTIVO
Pagine: 150 Ebook / 236 Cartaceo 
Link per l'aquisto: Amazon


"Il vento... Dove potrebbe portarti, se decidessi di ascoltarlo? Lungo quali sentieri nascosti, inaspettati potrebbe condurti, se ti affidassi a lui?
C'è un vento per ogni stagione. E c'è un vento per le stagioni dell'anima...Una storia delicata, emozionante, fatta di rivelazioni, di incontri, un lungo viaggio in più vite, dove reale e immaginario si sovrappongono e si scontrano, un complesso gioco di scelte, dove il possibile e l'impossibile si fondono e si confondono fra i richiami del passato e i riflessi del presente."

Innanzitutto ringrazio l'autrice Chiara Albertini che mi ha gentilmente inviato una copia cartacea del libro. 

Un libro veramente molto particolare, una storia profonda che cattura il lettore dalle prime righe fino all'ultima pagina.
Quello che mi ha colpito di più di questo romanzo è sicuramente il messaggio che secondo me racchiude in se, cioè quello della SPERANZA;
la speranza di una vita migliore, la speranza e la forza di rialzarsi sempre, anche quando la vita ci mette d'innanzi a terribili ostacoli.
E' una lettura diversa dalle solite, una di quelle che ci scava nel profondo.

"Immaginate il cielo.
Immaginate il vento.
Il vento può fare molto.
Tanto.
Può  portare le nubi con sè,
e oscurare un cielo sereno.
Allo stesso modo,
può spazzarle via,
e rasserenarlo" 

Cari lettori, non voglio assolutamente scrivervi altro perchè non posso rischiare di rovinarvi l'incanto di questa storia e le forti emozioni che questa bravissima autrice riesce a far provare al lettore.

Testo scorrevole e ricco di termini molto profondi.

Non mi resta che dirvi che NON potete assolutamente perdervelo.

IL MIO VOTO: 
(5/5)

giovedì 26 maggio 2016

IN USCITA PER FAZI EDITORE:
FIGLIE SAGGE
AUTORE: Angela Carter
EDITORE:  Fazi Editore
Collana Le strade
pp. 336
Cartaceo: € 18,00
Ebook€ 9.99
DATA PUBBLICAZIONE26-05-2016


Postfazione di Valeria Parrella
Traduzione di Rossella Bernascone e Cristina Iuli

Trama
È il 23 aprile – data di nascita di Shakespeare – e le gemelle Dora e Nora, attrici e ballerine di seconda categoria, si apprestano a festeggiare i loro settantacinque anni. Suonano alla porta: su un cartoncino bianco arriva l’invito alla festa del padre, il celebre attore Melchior Hazard, che nello stesso giorno di anni ne compie cento, e che di riconoscerle non ne ha mai voluto sapere. C’è da decidere cosa indossare!
Così si apre Figlie sagge, la storia di due donne libere ed eternamente giovani che, nate nel lato sbagliato della città, quello più misero, sono sempre state attratte dal bagliore del mondo dello spettacolo. Dall’infanzia anticonvenzionale, alla strampalata carriera, fino ai vibranti settant’anni, la vita delle due gemelle è un susseguirsi di episodi grotteschi: fra identità scambiate, fidanzati presi in prestito, spettacoli improvvisati e feste che culminano in incendi, quello di Dora e Nora è un mondo dove le regole non sono ammesse e la spregiudicatezza regna sovrana. Un mondo popolato di personaggi improbabili, con l’ingombrante presenza di una bizzarra famiglia allargata: una compagine di teatranti dalle alterne fortune, in cui le coppie di gemelli si moltiplicano in maniera inestricabile e spesso incestuosa. Un romanzo dalle mille sfaccettature: un libro intriso di grande letteratura, di amore per l’arte e di un senso dell’umorismo pungente, un’ardita provocazione contro il tabù sessuale e la distinzione fra legittimo e illegittimo, ma soprattutto un inno alla spensieratezza, al piacere, alla gioia di vivere.

Cosa dicono del libro . . .
«Un libro davvero divertente».
Salman Rushdie
«A parità di eccellenze, esistono scrittrici inconsapevoli del loro valore e a distanza di sicurezza da ciò che fanno: altrimenti non potrebbero scrivere. Lucia Berlin, Anna Maria Ortese sono di questa natura qui. Ma poi esistono le scrittrici consapevoli, che dominano la pagina offrendola al lettore senza alcuna distanza, come se la concedessero, e sicure al cento per cento del loro indubbio talento.
È il caso di Elsa Morante come di Alice Munro, come di Angela Carter. Grande letteratura»
.
Valeria Parrella
«Talentuosa e fantasiosa scrittrice. L’immaginazione di Angela Carter non ha confini. Ricorda Orlando di Virginia Woolf».
Joyce Carol Oates
«Una scrittrice raffinata dallo stile bizzarro, originale, barocco».
Margaret Atwood

martedì 24 maggio 2016

IDENTIKIT DI UN BOOKLOVER:
Buongiorno lettori :)
Come è iniziata la settimana per Voi?
Io devo ancora riprendermi da tutti i festeggiamenti per il mio compleanno (che era Domenica)....
tutti questi pranzi e cene mi hanno messo ko!!!

Domani dovrebbe arrivarmi il mio attesissimo AUTO-REGALO fatto su Libraccio e
non appena sarà in mio possesso scriverò un post con tutti i libri che ho comprato e le occasioni che ho trovato.

Ma ora passiamo al post di stamattina....




Sul web ho trovato questo simpatico IDENTIKIT di tutti noi Booklovers ....


Vi ritrovate in questi punti?

1)Non vai mai via da casa senza un libro.

2)Infatti, non ti sei mai presentato al cinema, a teatro o al bar senza un libro al seguito.

3) L’idea di traslocare è stressante al solo pensiero delle pesanti pile di libri che dovrai sollevare, trasportare e trasferire.

4) Questo, probabilmente, accade perché non riesci a rinunciare ad alcune edizioni preziose.

5) Preferisci comprare al tuo amico una nuova copia del libro piuttosto che prestargli il tuo. 

6) Non sopporteresti vedere il tuo libro sgualcito e con molte orecchie piegate, ammesso che ti venga restituito!

Ecco la mia reazione a questo punto, spiegata con una semplice GIF: .... -.-"  


7) Niente ti impedisce di essere odioso se si parla dei tuoi libri preferiti.

8) Le feste sono solo una scusa per condividere e regalare ai famigliari libri classici, non importa vedere la loro delusione mentre scartando “Guerra e Pace” invece che una nuova cravatta

9) Alcune persone hanno il giocatore di basket preferito, tu la traduzione preferita!

10)Se esistessero le figurine degli autori, tu vorresti averle tutte.

11) Le biografie e le pagine di Wikipedia sono i tuoi tabloid delle celebrità.

12)Alcuni di voi darebbero tutto per scoprire come gli autori che leggete siano divenuti così noti e amati, perché segretamente sapete che siete ad un passo dallo scrivere il romanzo più bello di sempre.

13)I film brutti, tratti dai libri, potrebbero rovinarti l’intera estate.

14)Trovare un errore di battitura nel libro è come ascoltare le unghie che stridono su una lavagna.

15) Altro biscotti appena sfornati, il tuo odore preferito è quello di libro vecchio.

Fonte: http://libreriamo.it/

sabato 21 maggio 2016

Liebster Award 2016 Seconda Nomination ( + Aggiornamenti 3a, 4a e 5a nomination)
Buongiorno carissimi lettori e buon week end,

ed eccomi di nuovo con il Liebster Award, premio dedicato ai blog con meno di 200 followers.
Sono veramente molto felice di essere stata nominata nuovamente , è davvero una grande soddisfazione per me.
Forse penserete che sono esagerata, ma quando ho aperto il blog avevo il timore e la stupida certezze che nessuno l'avrebbe mai notato e che quindi l' avrei chiuso in un batter d'occhio.
Grazie quindi a chi mi segue e mi scuso se magari non sono costante con gli aggiornamenti, ma il lavoro ultimamente mi ha portato via la maggior parte del tempo.

Passiamo alle regole:

 

1) Ringraziare chi ci ha premiato.

Ringrazio tanto Mjchela del blog " Overdose di libri "  per la nomination, è stata proprio una piacevole sorpresa e te ne sono molto grata.



2) Scrivere qualche riga (max 300 parole) per promuovere un blog interessante che seguite:

 Vi ripeto che i blog che mi piacciono sono veramente tanti quindi sceglierlo uno solo non è facile.... vediamo un po'.....
Adoro Atelier dei libri di Glinda Izabel, il modo in cui lei scrive ogni singolo post mi appassiona e poi è sempre in costante aggiornamento proponendo ai lettori post molto interessanti.

 3) Rispondere alle 11 domande del blogger che ci ha nominato 

 1. Qual'e stato il primo libro che avete letto?
- Il piccolo principe (se la memoria non m'inganna)



2. Cos'è per Voi un libro?

- Un mondo nuovo in cui rifugiarsi con la fantasia e un modo per sentirsi liberi.

3. Qual è stato l'ultimo libro che avete letto?

- Tutta colpa di New York di Cassandra Rocca (ve lo consiglio!)

4. Leggere, quali emozioni Vi suscita?

-  Sicuramente molta curiosità e poi dipende molto da cosa sto leggendo, può suscitarmi sia gioia che tristezza.

5. Qual 'è il Vostro libro preferito? e per quale motivo?

- Ci sono molti libri sulla mia lista personale di quelli che preferisco, ma se prendo quelli letti da inizio 2016 sicuramente scelgo "Equazione di un amore" di Simona Sparaco.

6. Avete degli hobby?

- la tecnologia, la pallavolo e scrivere.

7. Un luogo in cui amate leggere? Descrivetelo

- Sul prato vicino casa, immersa nella campagna toscana

8. C'è un libro che terreste segreto? quel libro che tenete per Voi.

- Al momento no.

9. Amate leggere in luoghi silenziosi, oppure vi adattate ad ogni situazione?

- Preferisco sicuramente luoghi tranquilli, non che debba regnare il silenzio ma ad esempio, in casa con la tv accesa oppure in un bar affollato non riuscirei a concentrarmi.

10. Per quale motivo avete deciso di aprire questo blog?

- Per condividere la mia passione per i libri con gli altri.

11. C'è un libro che Vi ha deluso?

- Trainspotting di Irvine Welsh.


4) Scrivere a piacere 11 cose su di te
.1 Mi piacerebbe scrivere un libro e sto già buttando giù qualche idea
.2 A 24 anni sono ancora un'accanita Potterhead
.3 Ho una fissa disumana per Jake Gyllenhaal, il mio attore preferito
.4 Amo i miei cani come dei figli
.5 Lavoro nell'ambito dell' amministrazione e contabilità
.6 Le mie fobie più "noiose" sono la claustrofobia e una forte acrofobia (paura dei luoghi alti) -.-"
.7 Quando vedo la cioccolata posso essere paragonata a quando un vampiro vede il sangue

.8 D'estate, preferisco la montagna invece che il mare
.9 Non mi piace Jhonny Depp (ok, ora pioveranno insulti)
.10 Per natale regalo sempre libri a mia madre e a mia suocera perché so che una volta finiti me li restituiranno per farmeli leggere (non fate di me una cattiva persona)
.11 Odio prestare libri.


5) Premiare a tua volta 11 blog con meno di 200 followers


- Raggy words
- La Trama della Vita
- Amiche per i libri
- My Books Avenue
- La Spacciatrice di Libri
- L'equazione dei libri 
- L'incanto dei libri
- The time of my life
- Profumo di storie
Vento di libri 
Ink Addicted

6) Formulare 11 domande per i blogger nominati.


1. Quale libro (o saga) non può mancare nella tua libreria?
2. Quale libro stai leggendo?
3. Cosa ami e cosa odi dei blog letterari?

4. C'è un libro che butteresti immediatamente nella spazzatura?
5. Harry Potter.... meglio i libri o i film?
6. La copertina dei libri.... meglio rigida o flessibile?
7. La casa editrice che preferisci (o della quale hai più libri) ?
8. Qual è il tuo genere letterario preferito? 
9. e quello che proprio non riesci a leggere?
10. Se dovessi scegliere il tuo libro preferito solo per la cover, quale sarebbe?
11. Hai mai ascoltato un audiolibro? se Sì, cosa ti è piaciuto e cosa no.

7) Informare i blogger del premio ricevuto. (pubblico il post e li avverto )


baci :-*


-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
!!!!! AGGIORNAMENTO!!!!

Non appena ho pubblicato il post mi sono accorta che ho ricevuto una terza nomination da parte del blog " l'equazione dei libri" (che anch'io ho nominato nel post sopra!!)

Ringrazio infinitamente anche questo blog per la nomination e con infinito piacere rispondo alle domande:


1. in quale periodo della giornata Vi piace leggere?
- qualsiasi momento libero è buono per leggere :)


2. Un libro che consigliereste?

- Nessuno sa di Noi di Simona Sparaco.

3. Personaggio maschile che avete più adorato?

- Ron Weasley ( in Harry Potter)

4.Altra passione oltre alla lettura?

-  Pallavolo

5. Genere preferito?

- Romanzi rosa

6. Ultimo libro letto?

- Tutta colpa di New York di Cassandra Rocca.

7. Un libro che vi ha fatto piangere

- Equazione di un amore di Simona Sparaco

8. Uno che avete odiato

- L'odore del tuo respiro di Melissa P. ...

9. Un libro mai terminato

- La ragazza del Treno (ma ci riproverò)

10. Motto di vita?

- Vivi e lascia vivere

11. Dove vi vedete tra 5 anni?

- Felicemente qua.

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
!!!!! AGGIORNAMENTO (2)!!!!

Ed ecco che arriva anche una quarta nomination per il mio blog... che dire, sono davvero felice per il fatto che abbiate preso in considerazione il blog.

Per questa nomination ringrazio infinitamente il blog " Una Pausa di Lettura "
e di seguito rispondo con molto piacere alle domande

1. La frase del libro che ti ha emozionato?
- " Io sono e resterò per sempre una star del buco. Un animale da fiera. Una bestia rara. Una ragazza dello zoo di Berlino" [Libro: la mia seconda vita di Christiane F.]


2. A quale libro avresti cambiato il finale?

- Life and Death di Stephenie Meyer

3. Il primo libro che consiglieresti di leggere?

- Equazione di un amore di Simona Sparaco
4. Quale libro non sei riuscito a finire?
-  La ragazza del treno, ma ritenterò.

5. Il libro che hai letto più di una volta?

- Il signore degli anelli

6. Il film di un libro che ti ha deluso?

- Il film 50 sfumature di grigio.

7. La tua scrittrice preferita?

- Domanda difficilissimissima. Dico la Rowling, ma ci sono tanti altri a pari merito :)

8. Una canzone che parla di te

- Vivere il mio tempo dei LITFIBA

9. Un libro che parla di te

- Più che il libro scelgo il personaggio di "Sogno di una notte di mezza estate" di Shakespeare rivedendomi un po' in Elena perché nonostante tutti gli ostacoli continua a lottare per amore fino a quando, alla fine, riesce ad ottenere l'amore dell'uomo che ha sempre desiderato.

10. Se tu fossi un personaggio della storia, chi saresti?

- Ci devo pensare.....  :)

11. Cosa scriveresti alla tua io del passato?

- Abbi più fiducia in te stessa.

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

!!!!! AGGIORNAMENTO (3)!!!!

Giornata piena di sorprese...salta fuori la quinta nomination per la quale ringrazio infinitamente tanto il blog " My 365 Days of Books "

Ecco le risposte alle domande =) 


1.Cartaceo o Ebook?
- Cartaceo tutta la vita 



2. Le tue passioni oltre la lettura?
- Gli animali, l'informatica e la pallavolo.


3. Animali domestici?
- 3 cani che amo alla follia

4. Top 5 film preferiti?
-  Donnie Darko, Prisoners, Il signore degli anelli, I segreti di Brokeback mountain, Titanic


5. I tre libri che consiglieresti
- Noi i ragazzi dello zoo di Berlino e  La mia Seconda vita di Christiane F. , Nessuno sa di noi di Simona Sparaco


6. Top 5 autrici italiane
- Simona Sparaco, Chiara Gamberale, Cassandra Rocca, Susanna Tamaro, Oriana Fallaci


7. La tua paura più grande?
- il fallimento dei miei obiettivi


8. Il tuo sogno nel cassetto?
- Un bel viaggio in california


9. Lettura in lingua originale o traduzione in Italiano?
Dipende dai libri. Per molti preferisco l'originale. 


10. L'ultimo libro che hai letto?
- Tutta colpa di New York di Cassandra Rocca


11. Il film che rivedresti 1000 volte?

- Donnie Darko (e sono già a buon punto)


Grazie ancora per tutte queste nomination...
avete fatto di me una blogger felice :)

BUON SABATO SERA A TUTTI




Eleonora C.

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


!!!!! AGGIORNAMENTO (4)!!!!


Un'altra Nomination da parte del blog " LO SPECCHIO DELL'ANIMA" che ringrazio infinitamente tanto :-) 
Di seguito le mie risposte alle domande:



1. A che età hai letto il primo libro?
- Se non erro a 13 anni




2. Hai un sogno nel cassetto?
- Ne ho molti :) mi piacerebbe molto fare un viaggio in California


3. Qual'è il primo libro che hai letto?
- Il piccolo principe

4. Mare o Montagna?
-  Montagna. Amo le dolomiti sia in inverno che in estate


5. Dolce preferito?
- Sacher Torte <3 font="">


6. Qual'è il libro che ti ha trasmesso più emozioni?
- La mia seconda vita di Christiane F.


7. Hai passioni oltre alla lettura?
- La scrittura, gli animali e la pallavolo.


8. Scrivi la tua citazione preferita
- "meglio essere odiati per ciò che siamo che amati per la maschera che portiamo (Kurt Cobain )

9. Perchè hai aperto il blog?
Per condividere la mia passione dei libri e per conoscere persone che hanno questa stessa passione... riesco a socializzare molto meglio sul web che nella vita reale :D


10. In base a quale criterio scegli un libro da leggere?
- Bella domanda.... beh, direi che è una sensazione che provo al momento, cioè...quando compro sia sul web che in libreria non parto quasi mai con un'idea precisa di cosa prendere, ma scorrendo i vari titoli scelgo quello che mi colpisce di più al momento.


11. Preferisci libro cartaceo o digitale?

- Cartaceo tutta la vita. Non si direbbe perchè sono un'amante della tecnologia in tutti i suoi rami, ma quando si tratta di leggere preferisco di gran lunga stringere un libro "vero" tra le mani.


Grazie ancora per questa nomination,

Buona serata a tutti :)

mercoledì 18 maggio 2016

Recensione #11: TUTTA COLPA DI NEW YORK di Cassandra Rocca



 
TITOLO: Tutta colpa di New York

AUTORE: Cassandra Rocca
EDITORE: Newton Compton
GENERE: Romanzo
PAGINE: 288
PUBBLICAZIONE: 2013
Ebook: € 4,99
Cartaceo: € 9,90 ora a € 5,90 su Amazon

Fare un regalo non è sempre facile. Lo sa bene la giovane Clover O’Brian, che in qualità di personal shopper aiuta i suoi clienti nell’ardua impresa di scovare doni speciali.
Natale è alle porte, New York è in fermento e Clover, da sempre innamorata dell’atmosfera natalizia, si gode il periodo dell’anno che preferisce. Cade Harrison è un uomo molto fortunato. È un attore di Hollywood bello, ricco, famoso e amato. Anche il successo, però, ha i suoi lati negativi: appena uscito da una relazione disastrosa con una collega, Cade sente il bisogno di rifugiarsi in un luogo poco frequentato dalle star, lontano da occhi indiscreti e soprattutto dai paparazzi! E allora accetta volentieri di trascorrere le feste a New York, nella casa che gli presta un amico. Ma il caso vuole che la villetta in questione si trovi proprio di fronte a quella dove vive Clover che, fino a quel momento, gli attori hollywoodiani li ha visti solo sul grande schermo. E così due vite, apparentemente inconciliabili, inciamperanno l’una nell’altra nel periodo più romantico dell’anno. Basterà la magia del Natale a far scoccare la scintilla?

Se pensi che i sogni non si avverino mai ricorda che a New York tutto può succedere!

Inizio con il dire che avrei voluto finire questo libro in massimo due giorni, ma ahimè, ultimamente ho avuto una marea di impegni tra lavoro e casa che mi hanno portato via molto tempo ed energia (roba da andare a letto con i polli, come si dice in Toscana)
Perché volevo finirlo in così poco tempo?
semplicemente perché mi è piaciuto  ed incuriosito sin dalle prime righe!
Come potrete leggere dalla trama, i protagonisti sono Clover, una normalissima ragazza che vive a New York e Cade, famosissimo attore che rappresenta il sogno di ogni donna.
Lui vive a Los Angeles, ma per un periodo decide di trasferirsi nella casa di un amico in una zona tranquilla di New York per cercare di starsene lontano dai riflettori.
E la casa in questione è proprio di fronte a quella di Clover!
Ora ditemi, donne, quanto sarebbe bello che il nostro nuovo vicino di casa fosse proprio il nostro attore preferito?
Tipo.....nel mio caso, se dovesse venire ad abitare il mio amato Jake Gyllenhaal di fronte a casa mia, sono sicura che per inizierei a lavorare il giardino solo per vederlo uscire/entrare in casa.
Diventerei un pollice verde in men che non si dica.
 
Ok, chiudendo questa breve parentesi personale, passiamo a cosa penso del libro...
E' una lettura molto piacevole e scorrevole, che ci catapulta in una dimensione molto realistica che personalmente mi ha fatto molto fantasticare sul "e se fossi stata io al posto di Clover? ".
Ambientazione a dir poco magica, ci troviamo nella Grande Mela nel periodo Natalizio tra regali, milioni di luci e neve.
Inoltre ciò che mi è piaciuto tanto sono sicuramente i dialoghi brillanti e simpatici e l'ironia nel modo di scrivere dell' autrice 

Non voglio descrivere troppo quello che ho letto, riassumendo il racconto, perché rischierei di fare Spoiler e quindi di rovinarvi l'intensità di questo romanzo.

Finisco dicendo che non vedo l'ora di leggere altri libri di Cassandra Rocca.



DESCRIVI IL LIBRO IN 3 PAROLE:

- Divertente
- Romantico
- Magico



 

VOTO:



 

 

(4/5)

 

 









martedì 17 maggio 2016

Ti segnalo un libro: al di là dell'apparenza di ANTONIO SOBRIO
TITOLO: Al di là dell' apparenza
AUTORE: Antonio Sobrio
PAGINE: 244
Ebook: € 1,99
Cartaceo:  € 16,90
link acquisto: Amazon

TRAMA
Non sempre tutto è come appare. Spesso al di là delle apparenze si nasconde un mondo sconosciuto, che può essere scoperto solo se si prova ad osservarlo con occhi diversi, da punti di vista e prospettive mai prese prima in considerazione

L'AUTORE
Antonio Sobrio, educatore, scrittore per passione, nasce a Procida, una piccola isola in provincia di Napoli, il 13 gennaio del 1977, dove tuttora risiede, dopo varie esperienze lavorative come educatore tra Napoli, Roma ed altre località della Campania e del Lazio. Attualmente risiede a Procida dove collabora con l’associazione M.a.i.a., portando avanti varie iniziative tra cui un mercatino dell’usato ed attività didattiche ed educative con adolescenti. Progetti per il futuro promuovere “Il mistero di venerdì santo” e dedicarsi agli altri tanti progetti letterari in cantiere, tra cui un romanzo ironico, un romanzo di narrativa ed un altro thriller, tutti in fase di elaborazione e scrittura.


Booktrailer: https://www.youtube.com/watch?v=PQjhK-wC0LQ
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/Al-di-l%C3%A0-dellapparenza-458432037679698/

domenica 15 maggio 2016

New entry nella mia libreria :)
Buongiorno e buona domenica lettori..
.

Ieri, durante la pausa pranzo, sono scappata alla libreria Giunti del mio paese per fare qualche acquisto (visto che avevo un po' di punti da scalare)
Ho fatto fatica a scegliere tra i tanti libri che avrei voluto comprare (mi ero imposta il limite assoluto di 2 )

Ed ecco cosa ho scelto....


TITOLO: Prima il cuore
AUTORE: Jessi Kirby
EDITORE: Mondadori
GENERE: Drama
PAGINE: 252
DATA USCITA: Aprile 2016
CARTACEO: € 17,50
EBOOK: € 6,99

TRAMA:
«Non so come, ma quando fui svegliata dalle sirene, poco prima dell'alba, capii subito che erano lì per lui. Non ricordo di essere saltata giù dal letto, né di essermi allacciata le scarpe. Non ricordo di aver percorso il vialetto fino alla serie di curve che separa le nostre case. Non ricordo la sensazione dei piedi sull'asfalto, dell'aria nei polmoni, della corsa verso quello che in cuor mio sapevo già.» 
La notte in cui il fidanzato Trent, a soli diciassette anni, muore in un incidente stradale, il mondo di Quinn Sullivan si frantuma in mille pezzi. Niente può avere senso se hai perso l'amore della tua vita. Forse, però, se riuscisse a mettersi in contatto con le persone che hanno ricevuto i suoi organi potrebbe superare quel dolore che pare inconsolabile. Così le hanno spiegato al gruppo di sostegno che frequenta da quando Trent se ne è andato. E allora Quinn si fa coraggio e le contatta tutte quelle persone, una dopo l'altra. Tutte tranne una, quella più importante, il ragazzo che ha ricevuto il cuore di Trent, e che ha scelto di restare anonimo. Ora che finalmente ha recuperato le forze, infatti, Colton Thomas è determinato ad andare avanti per la sua strada lasciandosi il passato alle spalle. Anche se questo significa non sapere nulla della persona che gli ha permesso di tornare a vivere.
Contravvenendo a ogni regola, Quinn decide di incontrarlo ugualmente. E subito avverte una connessione particolare con lui, un legame speciale che, di giorno in giorno, diventa sempre più profondo. Trascinata dalla straordinaria voglia di vivere di Colton, Quinn torna a sorridere, anche se un terribile senso di colpa la tormenta: è giusto nascondergli la sua vera identità per paura di perderlo? E, soprattutto, come può abbandonarsi ai sentimenti che prova per lui se ogni battito del suo cuore non fa che ricordarle ciò che ha perso per sempre?


Perché l'ho scelto?
Ho letto molte recensioni positive al riguardo e l'ho scelto soprattutto per la tematica che va ad affrontare, sicuramente molto drammatica e sensibile.
Diciamo che è una "storia d'amore" diversa da quelle che escono ultimamente e già sono sicura che mi colpirà molto.





TITOLO: Unrivaled - La Sfida
AUTORE: Alyson Noel
EDITORE: Harper Collins
GENERE: Young Adult
PAGINE: 284
DATA USCITA: maggio 2016
CARTACEO: € 16,00
EBOOK: € 8,99

TRAMA
Tutti desiderano diventare qualcuno nella vita. Layla Harrison vuole fare la giornalista; Aster Amirpour sogna di essere un'attrice di successo; Tommy Phillips ha intenzione di diventare una rockstar. Madison Brooks ci è riuscita: ha afferrato il destino e lo ha piegato al proprio volere molto tempo fa. Ora è la più acclamata stella di Hollywood, e ciò che ha fatto per diventare il personaggio di cui tutti parlano è solo una macchia sull'asfalto, polvere sotto i tacchi delle sue Louboutin. Finché Layla, Aster e Tommy non ricevono un invito speciale per entrare nel mondo esclusivo della vita notturna di Los Angeles e partecipare a una spietata competizione di cui Madison Brooks è l'obiettivo. Ma proprio quando le loro speranze si accendono come stelle che bucano lo smog della California, Madison Brooks scompare... e le aspettative dei quattro ragazzi si spengono, oscurate da una nebbia di bugie

Perché l'ho scelto?
Sicuramente per il tema intrigante con un tocco un pò "gossip girl".







Non vedo l'ora di leggerli e recensirli!!!

A presto :)


Eleonora C.




@la_biblioteca_della_ele

LA BIBLIOTECA DELLA ELE
blog letterario a cura di Eleonora C.